Virgilio Sport

Volley femminile A1, Egonu show contro Mazzanti: 20 punti per Paola che batte l'ex Ct, ok Conegliano

Grande prestazione di Paoletta contro l'ex Ct, ora al timone di Trento: apprensione tra i tifosi di Milano per un problema al ginocchio della stella della Nazionale.

Pubblicato:

Rino Dazzo

Rino Dazzo

Giornalista

Se mai ci fosse modo di traslare il glossario del calcio in una nicchia di esperti, lui ne farebbe parte. Non si perde una svista arbitrale né gli umori social del mondo delle curve

Quando ha accettato l’offerta di Trento, Davide Mazzanti sapeva che il debutto sarebbe stato difficile. Di più, quasi impossibile. Fuori casa contro la corazzata Milano, seconda forza della Serie A1 di volley femminile. Soprattutto, la squadra di Paola Egonu, la “nemica” – vera o presunta – dell’ultima, torrida estate della Nazionale. Ed è finita come da pronostico. Tre a zero per l’Allianz Vero Volley, con “show” di Paoletta. Ma per l’ex Ct le partite da vincere in ottica salvezza saranno altre, a cominciare da quella di sabato prossimo contro Casalmaggiore.

Milano-Trento 3-0, 20 punti per Egonu contro Mazzanti

Per Egonu venti punti contro la squadra che occupa l’ultimo posto in classifica con appena tre punti all’attivo. Partita che, dopo un primo set dominato dalle padrone di casa (25-13), ha vissuto su binari di grande equilibrio nel parziale successivo, quando Paoletta è stata richiamata in panca da coach Gaspari per un problema al ginocchio, poi rientrato. L’Allianz Vero Volley l’ha spuntata a fatica (25-23), poi ha chiuso i conti nel terzo set, dove Egonu è rientrata a braccetto con Sylla, a riposo fino a quel momento: 25-22 il finale e altri tre punti in cassaforte per le milanesi.

Serie A1: Conegliano sempre al comando, 3-0 a Cuneo

Non perde colpi, comunque, la capolista Conegliano. Altro 3-0 per la Prosecco Doc Imoco di coach Santarelli che, trascinata da Haak (16 punti) supera senza troppi problemi Cuneo, portando a 15 la striscia di vittorie dall’inizio della regular season. Parziali a 22, 21 e 19 per le venete, padrone di casa e del punteggio. Rinviato il match tra Casalmaggiore e Novara (la centrale rosa Linda Manfredini è impegnata con la Nazionale Under 20), mentre Scandicci concede un set a Busto Arsizio ma poi porta a casa un’altra preziosa vittoria da tre punti nel segno di Antropova.

Volley A1 femminile: risultati 15a giornata

  • Reale Mutua Fenera Chieri-Aeroitalia Roma Volley 3-0
  • Savino Del Bene Scandicci-Uyba Volley Busto Arsizio 3-1
  • Megabox Ond. Savio Vallefoglia-Bergamo 1991 3-1
  • Prosecco Doc Imoco Conegliano-Honda Olivero S. Bernardo Cuneo 3-0
  • Allianz Vero Volley Milano-Itas Trentino 3-0
  • Wash4green Pinerolo-Il Bisonte Firenze 1-3
  • Trasportipesanti Casalmaggiore-Igor Gorgonzola Novara rinv.

Volley A1 femminile: la classifica aggiornata

  • Conegliano 44
  • Milano 40
  • Scandicci 38
  • Novara* 33
  • Chieri 28
  • Pinerolo e Vallefoglia 21
  • Firenze 19
  • Roma 18
  • Busto Arsizio 14
  • Cuneo 13
  • Bergamo 11
  • Casalmaggiore* 9
  • Trentino 3

*1 partita in meno

Volley A1 femminile: prossimo turno

  • Itas Trentino-Trasportipesanti Casalmaggiore 13/1
  • Savino Del Bene Scandicci-Allianz Vero Volley Milano 13/1
  • Prosecco Doc Imoco Conegliano-Reale Mutua Fenera Chieri 14/1
  • Bergamo 1991-Il Bisonte Firenze 14/1
  • Megabox Ond. Savio Vallefoglia-Honda Olivero S. Bernardo Cuneo 14/1
  • Igor Gorgonzola Novara-Wash4green Pinerolo 14/1
  • Uyba Volley Busto Arsizio-Aeroitalia Roma Volley Club 14/1

In settimana, intanto, torna la Champions. La situazione dopo quattro giornate della fase a gironi.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...