Virgilio Sport

Zanetti e i conti dell'Inter: “Le mie parole mal riportate”

Javier Zanetti ha fatto una precisazione sulle sue frasi relative alla situazione economica dell’Inter: “La proprietà ha sempre supportato il club”.

Pubblicato:

Zanetti e i conti dell'Inter: “Le mie parole mal riportate” Fonte: Valerio Pennicino/Getty Images

Hanno fatto molto rumore alcune dichiarazioni di Javier Zanetti rimbalzate dall’Argentina, con le quali il vice presidente dell’Inter ha parlato della situazione economica del club meneghino.

Dalla lunga intervista rilasciata a ‘La Nacion’ si deduceva infatti che l’Inter fosse alle prese con gravi problemi da questo punto di vista. “È vero che a metà stagione il club poteva essere venduto. Ha attraversato e sta attraversando gravi problemi finanziari. Non siamo gli unici ad avere problemi, ovviamente, perché la pandemia ha generato molti deficit. Ma è vero: come società dobbiamo ancora migliorare. I problemi finanziari continuano. Potrebbero volerci un paio d’anni per ritrovare l’equilibrio. Servirà riaprire gli stadi. Solo quando torneremo alla normalità cresceremo di nuovo. Ho letto che il passivo dell’Inter è stato di 102 milioni di euro. Direi che è anche un po’ di più Oggi la situazione è complicata, non c’è motivo di nasconderla, ma almeno con la felicità di aver vinto il campionato”.

Parole le sue che hanno fatto ovviamente molto discutere, ma lo stesso Javier Zanetti, interpellato sulla questione, ha spiegato come le sue frasi non siano state riportate nel modo corretto. “Le mie parole in riferimento alla proprietà sono state mal riportate – ha affermato all’ANSA – Io ho invece detto che la proprietà ha sempre continuato a supportare il Club nonostante la crisi economica globale generata dalla pandemia”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...