,,
Virgilio Sport

Al Mugello consegnato il 46 a Valentino Rossi. Cerimonia da brividi

La cerimonia sulla pista dove il fuoriclasse di Tavullia ha vinto nove volte.

28-05-2022 13:35

A soli sei mesi dal suo ritiro, Valentino Rossi al Mugello, con una cerimonia condotta dal presidente della FIM Jorge Viegas e dal CEO della Dorna Carmelo Ezpeleta, ha ricevuto simbolicamente il numero 46, che è stato ritirato ufficialmente dal motomondiale e che ha caratterizzato la partecipazione a tutte le sue 26 stagioni iridate.

Valentino Rossi: “Potevo continuare altri 3-4 anni ma sono vecchio”

Il nove volte campione del mondo, sette nella classe regina, non ha mancato di essere ironico anche nel corso di questa cerimonia ufficiale.

“Grazie, è stato bello farlo qui dove l’atmosfera è fantastica: il giro della domenica mattina nel warm-up è una delle cose più belle che si possano vivere per la passione che si respira, è speciale. Peccato, potevamo correre altri 3 o 4 anni, ma ormai mi fanno male le ginocchia e la schiena e questo significa che ormai sono vecchio”.

Valentino Rossi: la consegna del 46 nel “suo” Mugello

Vale la pena ricordare che Valentino ha vinto al Mugello nel 1997 in 125, nel 1999 in 250 e sette volte consecutive dal 2002 al 2008 in MotoGP. Non poteva esserci quindi luogo migliore per la consegna simbolica del numero al 43enne di Tavullia, fuoriclasse che più di chiunque altro (e non ce ne voglia Giacomo Agostini) ha reso popolare il motomondiale in Italia e nel mondo.

La carriera in pillole di Valentino Rossi

Valentino Rossi ha disputato, dal 1996 al 2021, 432 gare tra 125, 250, 500 e MotoGP vincendone 115 e finendo complessivamente 235 volte sul podio, 65 sono state le sue pole position e 96 i giri più veloci in gara. Ha inoltre vinto nove titoli mondiali: nel 1997 in 125 con l’Aprilia, nel 1999 in 250 con l’Aprilia, nel 2001 in 500 e nel 2002 e 2003 in MotoGP con la Honda, nel 2004, 2005, 2008 e 2009 sempre in MotoGP con la Yamaha. La sua ultima gara è stato il Gran Premio della Comunità Valenciana del 14 novembre.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...