Virgilio Sport

Euro2024, Albania-Spagna 0-1: Ferran Torres apre e decide, eliminati Djimsiti e compagni

De La Fuente vince anche con il turnover, volando agli ottavi di finale con tante certezze e pochi punti deboli. Eliminata al primo turno la Nazionale di Sylvinho.

Pubblicato:

Pietro De Conciliis

Pietro De Conciliis

Giornalista

Giornalista pubblicista e speaker radiofonico, per Virgilio Sport si occupa di calcio con uno sguardo attento e competente sui campionati di Serie B e Serie C

La Spagna chiude la sua fase a gironi con un altro risultato positivo, eliminando l’Albania di Sylvinho e aiutando l’Italia di Luciano Spalletti nel gruppo B di Euro 2024. Importante, per la formazione di De La Fuente, il gol in apertura di Ferran Torres, che sblocca e decide la contesa dopo meno di 13 minuti. Olmo grande protagonista del match. Entriamo nel dettaglio di top e flop di Albania-Spagna, terminata sul punteggio di 0-1.

La cultura della Spagna: cambiano gli uomini, non la mentalità

Pur avendo abbandonato il canonico “tiki taka”, la Spagna di De La Fuente conserva una cultura e una mentalità fuori dal comune. 13a per possesso palla ad Euro 2024, quella iberica si conferma nazionale incapace di gestire un risultato o una condizione di classifica. Lo testimonia l’approccio delle Furie Rosse, accompagnato da un apparente timore dell’Albania, a cui segue il vantaggio targato Ferran Torres, servito alla perfezione da Olmo. Imbucata e gol al 13′ del primo tempo.

Spagna dominante, con l’Albania che fatica a creare occasioni pericolose, fino alla conclusione dai 20 metri di Asllani, che spaventa in due occasioni Raya, oggi preferito ad Unai Simon. Ad inizio ripresa, Joselu sfiora il gol dell’anno, con una mezza rovesciata al volo di sinistro, che fa la barba al palo alla destra di Strakosha. Sorprende che vada a giocare in Saudi League dopo una stagione importante al Real Madrid, così come Nacho Fernandez. All’alba del triplice fischio, ampio turnover per il commissario tecnico della selezione iberica, che chiude la sua fase a gironi con la porta immacolata. Zero gol presi in tre partite.

RIVIVI IL LIVE DI ALBANIA-SPAGNA

Top e Flop dell’Albania

  • Strakosha voto 6: Incolpevole sul gol di Ferran Torres, che lo infila nell’angolo più lontano. Esce con buona personalità nella sua area di rigore.
  • Djimsiti voto 6: Mette ordine in difesa, da leader vero, senza strafare. Fa il suo, ma l’Albania è fuori da Euro 2024.
  • Manaj voto 5: Lotta con i centrali della Spagna, ma non basta. Non incide negli ultimi 20 metri.
  • Mitaj voto 5: Beffato da Ferran Torres sull’imbucata di Olmo, che lo coglie impreparato sul filo del fuorigioco. Una delle delusioni di questo Europeo, considerando le aspettative.

Top e Flop della Spagna

  • Ferran Torres voto 7: Sblocca la partita al 13′, finalizzando alla perfezione l’imbucata di Olmo, punendo Strakosha con un sinistro chirurgico. Palla in buca d’angolo e tante buone giocate nel corso del match. Decisivo.
  • Olmo voto 6,5: Autore dell’assist per il gol dell’1-0, risulta uno dei più attivi sul fronte offensivo delle Furie Rosse. Con Yamal e Nico Williams in panchina, si prende la scena, tra spunti e filtranti di pregevole fattura. Uno di questi, vincente. Sfiora la gioia personale in un paio di circostanze.
  • Grimaldo voto 5,5: Ci si aspettava molto di più dall’esterno mancino del Bayer Leverkusen di Xabi Alonso, neo campione di Germania. Non disputa una partita completamente insufficiente, ma la Spagna tende a giocare sempre sul lato opposto.
  • Laporte voto 5: Torna titolare al centro del pacchetto arretrato della Roja, risulta nervoso e falloso a tu per tu con Asani e Manaj. Spesso in ritardo nei primi 45 minuti.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...