Virgilio Sport

Allarme Juve e Milan: "Sono già fuori tempo massimo", scoppia il caso

La questione rinnovi tiene banco in casa bianconera e rossonera, Giovanni Capuano lancia l'allarme, tifosi inquieti

02-09-2021 11:39

Il calciomercato è chiuso da 48 ore ma di fatti non chiude mai. Le trattative continuano 365 giorni all’anno specie per le big del calcio. Juventus e Milan in particolare sono chiamate nelle prossime settimane a gestire due situazioni quantomai simili che potrebbero portare ad una grossa perdita, economica e tecnica. A lanciare l’allarme è stato il giornalista Giovanni Capuano con un tweet che ha messo in ambasce le due tifoserie mentre gli interisti hanno tirato i loro strali di sfottò.

Capuano a Juve e Milan: “Per Dybala e Kessie tempo scaduto!”

Facile capire che la questione dei rinnovi di Paulo Dybala alla Juventus e Frank Kessie al Milan siano spinose soprattutto nei tempi. A sottolineane l’incombenza è Giovanni Capuano con un tweet esplicito. Il giornalista di Panorama ha scritto:

Pro memoria notizie attese massimo entro metà ottobre che, se non arrivassero, sarebbe segnali chiari: Kessie che passa dalle parole ai fatti con il Milan; rinnovo di Dybala dopo l’investitura a leader della Juventus. In entrambi i casi siamo già fuori tempo massimo

Rinnovi Dybala e Kessie, due facce della stessa moneta

Sono due leader delle rispettive squadre, hanno giurato e continuano a giurare amore indiscusso per la maglia a strisce che indossano, bianconera l’uno, rossonera l’altra, si dicono fiduciosi in tutte le dichiarazioni. Ma intanto a meno di un anno dalla scadenza del loro contratto con Juventus e Milan, Paulo Dybala e Frank Kessie non hanno ancora messo la loro preziosa firma sui rispettivi rinnovi.

Rinnovo Dybala, la situazione con la Juventus. La Joya è diventato il leader designato della Juve, sia per l’investitura ribadita più volte da Max Allegri, ancor di più sul campo e fuori dopo la partenza di Cristiano Ronaldo. Eppure questo rinnovo non pare arrivare. La Juventus ha fatto un’offerta più bassa rispetto a quella presentata da Fabio Paratici un anno fa (intorno ai 10 milioni più bonus per arrivare a 12): 7+2 di bonus. Paulo vorrebbe arrivare a 10 e vorrebbe un quinquennale (altri 4 anni più quello che gli resta) per prolungare fino al 2026, mentre l’offerta bianconera si ferma al 2025.

Rinnovo Kessie, la situazione col Milan. L’ultimo incontro della dirigenza rossonera col manager George Atangana, potrebbero approfittare della sosta per un nuovo incontro. L’ultimo, svoltosi a Bologna, ha prodotto una fumata grigia, visto che la distanza tra domanda (6,5/7 milioni più bonus) e offerta (contratto quinquennale a salire con primo anno a 5,5 più bonus per poi arrivare a 6,5) permane.

Capuano lancia l’allarme su Dybala e Kessie: social scatenati

Le parole del giornalista di Panorama scatenano i commenti sul web di milanisti e juventini. Un tifoso rossonero è rassegnato: “Kessie è già andato. Prenderà 10 milioni dal PSG o dalle inglesi …non c’è gara per le italiane a certe cifre, manco più la Juventus ci riesce ma anzi arrivando fuori dalle 4 si troverà messa peggio delle altre tra un anno. Mettiamoci il cuore in pace”; ma anche gli juventini commentano amari: “Dybala è un mezzo giocatore che non merita assolutamente un rinnovo a più di 8 milioni troppo discontinuo”.

Poi ci sono gli interisti che si prendono le loro soddisfazioni alludendo al rinnovo, invece avvenuto di Lautaro Martinez: “Vedo che timidamente vengono fuori anche le problematiche delle altre squadre e non solo quelle nerazzurre…mi fa piacere! Ci siamo preoccupati del rinnovo di uno in scadenza nel 2023 e non di due giocatori in scadenza 2022…menomale che ci siamo accorti!”

Allarme Juve e Milan: "Sono già fuori tempo massimo", scoppia il caso Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

UniSalute

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Napoli

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...