,,
Virgilio Sport SPORT

Antonio Cassano, bordate a Mario Mandzukic e Cristiano Ronaldo

L'ex talento barese dice la sua sull'arrivo della punta croata al Milan e sul crollo della Juve a San Siro.

Antonio Cassano ha bocciato l’arrivo di Mario Mandzukic al Milan. “Se Ibra non gioca, gioca Mandzukic? Non lo so Bobo, è un anno e mezzo che è fermo – sono le parole di Fantantonio sul canale Twitch di Christian Vieri -. Secondo me farà una gran fatica“.

“Per  me quando manca Ibra devi mettere Rebic o Leao punta centrale perché ci vuole un mese per riprendere la forma dopo che stai fermo così tanto. Il Milan ha preso un nome che non so quanto sarà utile“, ha continuato il barese, che poi ha bersagliato la Juventus e Cristiano Ronaldo, nettamente sconfitti dall‘Inter a San Siro. 

“L’Inter ha strapazzato la Juventus. Non lo avrei immaginato, pensavo che se la sarebbero giocata. Tempo fa dissi che Cristiano Ronaldo sarebbe stato un problema con l’idea di Pirlo. Non giudico Ronaldo, che ha fatto 800 gol, ma in un nuovo ciclo messo in piedi con l’idea di Andrea, dove devi pressare in avanti, ho visto Ronaldo che sta iniziando a far fatica“. 

Cassano è pessimista su CR7: “Non lo vedo nell’idea di Pirlo, nelle ultime gare. Non lo vedo pressare, correre, giocare tra le linee. Io credo nell’idea di Andrea, avrà futuro, ma adesso in un momento di ricambio della Juventus è un intoppo“.

Ancora sulla Juventus: “A me la cosa che mi lascia stupefatto è la bruttezza della Juve: vorrei vedere una bella Juve con questa Inter. La Juve è stata talmente oscena, che mi preoccupa quest’involuzione in una partita del genere. Barella? Barella può stare in una grande, ma non mi piace e non mi esalta. Mi piace di più Locatelli, è un giocatore forte di grande qualità: io nella mia squadra prendo Locatelli”.

OMNISPORT | 20-01-2021 10:04

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...