Virgilio Sport

Atalanta-Sporting, moviola: Var da chi l’ha visto, il record della Dea

La prova dell’arbitro Scharer al Gewiss Stadium nel match di Europa League analizzata ai raggi X, il fischietto svizzero ha ammonito solo un giocatore

Pubblicato:

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Svizzero, 35 anni, Sandro Scharer – l’arbitro di Atalanta-Sporting – è presente sulla lista FIFA dal 2015. Dopo aver superato l’esame di maturità, Schärer ha studiato sport e geografia presso l’Università di Basilea e ha lavorato inizialmente come insegnante sostituto presso diverse scuole superiori e come maestro di sci. Dal 2016, oltre alla sua attività di arbitro, dirige l’Accademia degli Arbitri, il programma di sviluppo del talento della Federazione Svizzera di Calcio per gli arbitri. Ha fatto il suo debutto internazionale durante un torneo di qualificazione per il Campionato Europeo di calcio Under-17 nel 2015.

Dal 2017 è stato regolarmente incaricato di arbitrare partite nella fase a gironi della Europa League e nelle qualificazioni della Champions League. Infine, nell’ottobre 2020 ha fatto il suo debutto nella fase a gironi della Champions League nella partita tra FC Barcelona e Ferencváros Budapest. È il primo svizzero ad essere utilizzato in questa fase della competizione dal 2011, quando toccò a Massimo Busacca ma come se l’è cavata ieri?

I precedenti di Scharer con le italiane

L’arbitro svizzero vantava un sol precedente con gli orobici: la vittoria per 2-1 sull’Olympiacos con doppietta di Djimsiti nell’andata dei play-off di Europa League 2021-22. Incoraggianti anche gli altri precedenti: con Scharer arbitro nessuna sconfitta per le italiane e un bilancio complessivo di 6 vittorie (Zenit-Juve 0-1, CL ’21-22; Atalanta-Olympiacos 2-1, EL ’21-22; Plzen-Inter 0-2, CL ’22-23; Juve-Maccabi Haifa 3-1, CL ’22-23; Milan-Tottenham 1-0, CL ’22-23; Roma-Real Sociedad 2-0, EL ’22-23) e un pareggio (Inter-Real Sociedad 0-0, CL ’23-24)

Scharer ha ammonito solo un giocatore

Coadiuvato dagli assistenti Bekim Zogaj e Jonas Erni con Fähndrich IV uomo, Fedayi San al Var e Tschudi all’Avar l’arbitro ha ammonito solo un giocatore, della squadra di Gasperini: 33′ st Holm

Atalanta-Sporting, i casi da moviola

Questi i principali episodi dubbi. Gara senza proteste particolari. Al 34’ Gyokeres protegge palla e la fa sfilare con la suola per l’inserimento di Goncalves che batte Musso in uscita. Gol regolare. A ripresa appena iniziata cross dalla destra, spizzata di Ederson che manda a vuoto l’intera linea difensiva davanti a Israel; Lookman arriva sul secondo palo e deposita in rete. Si tratta di un record, il gol più veloce nella ripresa della storia dell’Atalanta. Al 59’ Scamacca serve Miranchuk e si fionda in area: gran palla di ritorno per l’ex Sassuolo che segna. Gol regolare. Giusta nel finale l’ammonizione a Holm. Bene Scharer in Atalanta-Sporting, Var mai impegnato.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...