Virgilio Sport

Atletico-Inter: Inzaghi non si scompone a parlare di Triplete, poi elegge Dimarco simbolo nerazzurro 

Alla vigilia del ritorno degli ottavi di Champions League l’allenatore non trema per il paragone con la squadra del 2010. Poi i complimenti all’esterno e all’amico-rivale Simeone 

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Con lo scudetto quasi sul petto, Simone Inzaghi non trema quando nella conferenza stampa alla vigilia del ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro l’Atletico Madrid qualcuno parla di Triplete. Il tecnico dell’Inter afferma di non fidarsi della squadra di Diego Simeone, poi racconta la crescita dei suoi ed elegge Dimarco a simbolo dell’interismo.

Atletico-Inter, Inzaghi sottolinea la crescita nerazzurra

L’Inter si presenta in casa dell’Atletico Madrid forte dell’1-0 ottenuto nell’andata degli ottavi di Champions League. Secondo Simone Inzaghi, la situazione in cui si trovano i nerazzurri è frutto di una crescita costante sotto la sua gestione. “Non sono d’accordo che questa Inter sia nata dopo Istanbul – dice Inzaghi -, io guardo il percorso dei tre anni, guardo a quello che abbiamo fatto nelle coppe superando un ottimo girone di Champions giocando due grandi gare con Liverpool e Real, poi finalista a fine stagione. È un percorso triennale dove la squadra è sempre andata agli ottavi, cosa non scontata qui all’Inter negli ultimi dieci anni prima del mio arrivo. Per quanto riguarda domani, sappiamo che sarà complicata contro un avversario che qui in casa si trasforma”. “In Liga sono al primo posto nelle gare interne – aggiunge poi – Sappiamo tutti cosa è l’Atletico, chi è Simeone, grande tecnico e amico. Abbiamo un vantaggio minimo, non speculeremo su quanto successo all’andata”.

Atletico-Inter, Inzaghi e il paragone con i nerazzurri del Triplete

L’autorevolezza dell’Inter di Inzaghi anche in campo europeo a qualcuno ricorda quella che nel 2010 centrò il Triplete. Il tecnico non trema quando questa parola viene pronunciata, pur rifiutando il paragone con la squadra di José Mourinho. “Sappiamo la storia del Triplete, sono stati grandiosi – il suo commento -Noi facciamo il nostro percorso, siamo arrivati in finale a Istanbul con orgoglio. Quest’anno vogliamo fare il nostro cammino, lasciando da parte il campionato per un attimo. In questi giorni l’abbiamo preparata nel migliore dei modi”.

Atletico-Inter, Inzaghi elegge Dimarco a simbolo nerazzurro

Inzaghi riserva poi parole al miele per Federico Dimarco, tornato all’Inter senza squilli di tromba, ma cresciuto neglianni fino a diventare un giocatore chiave per i nerazzurri. “È un vanto per tutta la società Inter – dice il tecnico dell’esterno mancino -, ha fatto tutta la trafila ed è stato premiato tra i migliori dalla Champions. Speriamo ci siano altri Dimarco in futuro, che ha lavorato per essere titolare fisso nell’Inter e in Nazionale. Gli vanno fatti i complimenti. Lo spogliatoio? Ho un blocco fatto da Barella, Darmian, Dimarco, Bastoni e Lautaro che sanno cosa è lo spirito Inter, sono stati bravi a mettere a loro agio i nuovi”.

Atletico-Inter, i ballottaggi da risolvere per Inzaghi

Quanto alla formazione che scenderà in campo, Inzaghi spiega di avere possibilità di scelta nonostante gli infortunati. “Ho diversi ballottaggi – afferma l’allenatore dell’Inter – Acerbi è rientrato a Bologna mentre De Vrij ha fatto una partita più bella dell’altra. Magari faccio riposare una mezzala, ho Dumfries e Darmian che stanno facendo bene. L’unica preoccupazione è non avere Carlos Augusto e Arnautovic, fondamentali all’andata. Purtroppo hanno avuto qualche problema nell’ultima gara e non saranno con noi. Il Ramadan? Lo fa solo Sarr, che ci siamo portati visto l’infortunio di Arnautovic”.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...