Virgilio Sport

Champions, grazie Lazio: Italia prima nel ranking Uefa e sogna 5 squadre, lo scenario

L'impresa della Lazio contro il Bayern Monaco fa volare l'Italia nel ranking Uefa: siamo sempre più vicini ad avere 5 squadre nella prossima Champions

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

L’impresa della Lazio nell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Bayern Monaco fa sognare il calcio italiano. Già, perché il ranking Uefa premia il nostro Paese che, la prossima stagione, potrebbe vantare ben cinque squadre nella competizione più ricca e nobile del Vecchia Continente.

Grazie Lazio: l’Italia sempre più vicina al colpaccio in Champions

Altro che vittima sacrificale. La Lazio è riuscita a mandare al tappeto il Bayern Monaco grazie al rigore di Immobile nel primo atto degli ottavi e ha consentito all’Italia di consolidare la propria posizione e allungare sulla Germania nel ranking Uefa. La classifica vede il Belpaese, che ha portato tutte e sette le squadre partecipanti alle competizioni europee alla fase a eliminazione diretta, al primo posto (14.285) davanti all’Inghilterra (13.875), alla Germania (13.642) e alla Spagna (12.937).

Come cambia la Champions League e l’importanza del ranking

Dal prossimo anno la Champions League cambierà pelle, a partire dal numero di squadre che prenderanno parte alla manifestazione: da 32 a 36. Via gli otto gironi: ci sarà un unico gruppo in cui le qualificate si affronteranno per raggiungere la fase ad eliminazione diretta del torneo. Perché l’Italia potrebbe avere cinque club in Champions? Perché il regolamento prevede che le prime due Federazioni del ranking Uefa al termine della stagione otterranno un posto Champions in più. Dunque, bisogna incrociare le dite e sostenere tutte le squadre italiane.

Dalla Champions alla Conference: le italiane non devono steccare

Partiamo proprio dalla Lazio: in Germania sarà battaglia vera. Ma guai a darsi per vinti in partenza: i biancocelesti hanno già dimostrato di poter piegare un Bayern che in questa stagione, anche in patria, non è irresistibile. Poi l’Inter: il doppio confronto con l’Atletico Madrid è di quelli tosti, ma la squadra di Inzaghi è attrezzata per bissare il cammino della scorsa annata. Il Napoli stenta, ma anche il Barcellona non decolla: l’impresa non è impossibile. Milan e Roma si giocano l’accesso in Europa League via playoff: Rennes e Feyenoord sono alla portata. Atalanta e Fiorentina sono già qualificate agli ottavi di Europa e Conference League.

Ranking Uefa aggiornato

  • Italia 14.285
  • Inghilterra 13.875
  • Germania 13.642
  • Spagna 12.937
  • Rep. Ceca 12.000
  • Francia 11.916
  • Belgio 11.600

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...