Virgilio Sport

Champions League, Bellingham non si ferma più, Jesus fa il Ronaldo: cosa è successo ieri

Il martedì di Champions non regala sorprese in quanto a risultati ma spettacolo e tanti gol: nel Manchester Onana si riscatta parando un rigore al 96'

25-10-2023 10:06

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Martedì di Champions League senza grosse sorprese, in termini di risultati. Vincono Inter e Napoli e si affermano anche tutte le altre big: dal Bayern Monaco al Real Madrid, fino all’Arsenal. Bellingham si conferma al top, Gabriel Jesus incanta e Onana si riscatta col Manchester United parando un rigore al 96′.

Champions, Gruppo C: Real Madrid in fuga con super Bellingham

Il Napoli ha fatto il suo dovere andando a vincere di misura in Germania con l’Union Berlino. Stesso discorso vale per il Real Madrid di Carlo Ancelotti, che si è imposto 2-1 in Portogallo col Braga. Tre vittorie su tre per i blancos e 9 punti in classifica: ruolino di marcia perfetto. Ancora una volta sugli scudi i talenti del Real: apre Rodryogo su assist di Vinicius, raddoppia il solito Bellingham, al terzo sigillo in Champions dopo le otto reti in nove presenze nella Liga. Semplicemente devastante, il ventenne inglese ex Borussia Dortmund.

Gruppo A: super Bayern, riscatto Onana col Manchester United

Soffre, il Bayern Monaco a Istanbul, ma alla fine riesce ad avere la meglio sul Galatasaray. Coman apre subito le danze, ma Icardi rimette i padroni di casa in carreggiato segnando su rigore al 30′. Nella ripresa uno-due micidiale dei bavaresi con Kane (73′), ormai una sentenza, e Musiala (79′). Primi tre punti per il Manchester United, che piega di misura il Copenhagen. Protagonisti assoluti del match dell’Old Trafford due calciatori molto contestati: segna, infatti, Maguire (72′) e al 96′ – all’ultimo respiro – Onana compie un prodigio sul rigore di Larsson.

Gruppo B: blitz Arsenal a Siviglia, show di Gabriel Jesus

Successo prezioso dell’Arsenal al Ramón Sánchez Pizjuán. Gli uomini di Arteta si riscattano dopo il ko del precedente turno, andando a vincere a Siviglia grazie ai colpi di un Gabriel Jesus versione monstre. L’attaccante brasiliano manda in gol Martinelli con una magia, poi raddoppia al 53′. Cinque minuti dopo gli andalusi provano a rientrare in partita con Gudelj, ma il risultato non cambia più. Finisce 1-1 tra Lens e Psv Eindhoven: succede tutto in dieci minuti, con Wahi che risponde a Bakayoko.

Gruppo D: disastro Benfica, la Real Sociedad in vetta con l’Inter

Inter e Real Sociedad condividono la vetta del Gruppo D a quota sette punti. I nerazzurri sono riusciti a superare 2-1 un ottimo Salisburgo, mentre gli spagnoli hanno espugnato la tana del Benfica, sempre più ultimo e ancora fermo a zero. A regalare il successo ai biancoblu di Imanol Alguacil è stato Brais Mendez, sempre più in rampa di lancio. Per il 26enne centrocampista terzo centro in altrettante presenze in Europa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...