Virgilio Sport

Risultati Champions League: il Copenhagen ribalta il Manchester; la doppietta di Kane affonda il Galatasaray

La quarta giornata della fase a gironi della Champions League vede la netta vittoria della Real Sociedad che supera il Benfica per 3-1 e si avvicina alla qualificazione, pareggio casalingo per il Napoli contro l’Union Berlino.

Ultimo aggiornamento 08-11-2023 23:20

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Real Sociedad avanza la sua candidatura per la qualificazione agli ottavi di Champions League. Gli spagnoli demoliscono il Benfica con tre gol nei primi 20’ ed una prestazione di altissimo livello. Non va altrettanto bene al Napoli che costruisce moltissimo ma concretizza poco contro l’Union Berlino e si deve accontentare di un deludente pareggio casalingo.

Napoli-Union Berlino 1-1: il muro tedesco regge l’urto

Altra prova deludente per il Napoli che mette a rischio le sue chance di qualificazione pareggiando in casa contro l’Union Berlino. E’ un assolo quello della squadra di Rudi Garcia che soprattutto nel primo tempo costruisce azioni a ripetizione. Il gol arriva con Anguissa ma viene cancellato dal Var, poi è Politano a trovare la zampata vincente. Gli azzurri continuano a spingere ma in contropiede arriva il pareggio dell’Union che mette fine ad una serie interminabile di sconfitte grazie a Fofana.

Real Sociedad-Benfica 3-1: spagnoli travolgenti nel primo tempo

Il Real Sociedad chiude la pratica Benfica nel primo tempo o ancora meglio nei primi 20 minuti di gioco. Passano solo sei minuti ed arriva la rete del vantaggio con Merino, portoghesi frastornati ed incapaci di reagire che all’11’ subiscono anche il secondo gol ad opera di Oyazabal. E’ un monologo della squadra di casa che affonda a piacimento e trova anche il terzo gol con Barrenetxea. Nella ripresa il gol di Silva che però non riesce a riaprire il match.

Nel corso della gara i tifosi portoghesi si sono resi protagonisti di un lancio di fumogeni verso i settori occupati dai tifosi spagnoli ma l’arbitro Taylor, ormai famigerato, non ha sospeso il match come da regolamento in questi casi.

Rivivi le emozioni di Real Sociedad-Benfica

Salisburgo-Inter 0-1: nerazzurri già agli ottavi

Soffre per un tempo l’Inter di Simone Inzaghi che deve tenere a bada la volontà di un combattivo Salisburgo. Ma nella ripresa esce la qualità della squadra di Simone Inzaghi che mette in campo la solita concretezza e dopo qualche occasione fallita trova la rete della vittoria con il calcio di rigore realizzato da Lautaro Martinez.

Bayern Monaco-Galatasaray 2-1: doppietta di Kane

Primo tempo non esaltante per il Bayern Monaco che si trova contro un Galatasaray ben messo in campo. La formazione tedesca ci prova ma senza successo. Nella ripresa la musica non cambia e solo all’80’ la sblocca il solito Harry che dopo 6 minuti firma anche la sua doppietta. Nel finale il gol di Bakumbu per la formazione turca.

Copenhagen-Manchester United 4-3: che pathos al Parken

Gara dalle mille emozioni quella giocata al Parken tra il Copenhagen e il Manchester con lo United che la indirizza bene con la doppietta di Hojlund (3’ e 28’). I Red Devils restano in 10 al 42’ e i danese ne approfittano per pareggiare con Elyonoussi e un rigore contestato trasformato da Goncalvez. Lo United soffre ma al 69’ passa dagli undici metri con Bruno Fernandes. Sembra il sigillo ma arriva la risposta dei padroni di casa che con Lerager e Bardghji ribaltano il match.

Arsenal-Siviglia 2-0: Gunners a un passo dalla qualificazione

Gara dominata dall’Arsenal contro il Siviglia. La formazione inglese passa al 29’ con Trossard mentre gli spagnoli non riescono mai a imbastire una vera reazione e nella ripresa i Gunners chiudono i conti con la rete messa a segno da Saka.

PSV Eindhoven-Lens 1-0: gli olandesi ci provano

Il PSV Eindhoven riaccende le sue speranze di qualificazione battendo di misura i Lens. Gara non bellissima sotto il profilo dello spettacolo con gli olandesi che capitalizzano al meglio la rete messa a segno da de Jong al 12’ del primo tempo.

Real Madrid-Braga 3-0: tutto facile per i ragazzi di Ancelotti

La marcia del Real Madrid non conosce ostacoli e la qualificazione con tanto di primo posto praticamente assicurato e ormai ad un passo. Contro il Braga, è l’ex Milan Brahim Diaz ad aprire le marcature. Nella ripresa i Blancos chiudono i conti con Vinicius e Goes e fanno anche un favore al Napoli.

Champions League, i risultati del quarto turno

  • Girone A

Bayern Monaco-Galatasaray 2-1

Marcatori: 80’ e 86’ Kane (B), 93’ Bakambu

Copenhagen-Manchester United 4-3

Marcatori: 3’ e 28’ Hojlund (M), 45’ Elyonoussi (C), 45’+9’ rig. Goncalves (C), 69’ rig. Fernandes (M); 83’ Lerager (C), 87’ Bardghji (C)

Classifica: Bayern Monaco 12, Copenhagen e Galatasaray 4, Manchester United 3.

  • Girone B

Arsenal-Siviglia 2-0

Marcatori: 29’ Trossard, 64’ Saka

PSV Eindhoven-Lens 1-0

Marcatore: 12’ de Jong

Classifica: Arsenal 9, PSV Eindhoven 5 e Lens 5, Siviglia 2

  • Girone C

Napoli-Union Berlino 1-1

Marcatori: 39’ Politano (N), 52’ Fofana (B)

Real Madrid Braga 3-0

Marcatori: 27’ Diaz, 58’ Vinicius, 61’ Goes

Classifica: Real Madrid 12, Napoli 7, Braga 3, Union Berlino 1.

  • Girone D

Salisburgo-Inter 0-1

Marcatore: 85’ rig. Martinez

Real Sociedad-Benfica 3-1

Marcatori: 6’ Merino (R), 11’ Oyarzabal (R), 21’, Barrenetxea (R), 49’ Silva (B)

Classifica: Real Sociedad e Inter 10, Salisburgo 3, Benfica 0.

La classifica di tutti i gironi di Champions League

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...