Virgilio Sport

Chi arbitra Juventus-Fiorentina: precedenti, curiosità e polemiche sulle designazioni in A 

Per la gara di domenica all’Allianz Stadium scelto Fabbri, direttore di gara della sezione di Ravenna. Sampdoria-Inter affidata a Maresca, il fischietto che fece infuriare Conte

08-02-2023 12:31

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Sarà Michael Fabbri l’arbitro di Juventus-Fiorentina: la scelta del designatore arbitrale della serie A per la partita in programma domenica pomeriggio all’Allianz Stadium è ricaduta sul 39enne direttore di gara della sezione di Ravenna. Sampdoria-Inter è stata affidata a Fabio Maresca, arbitro della sezione di Napoli al centro in passato di una polemica accesa dall’ex tecnico nerazzurro Antonio Conte.

Juventus-Fiorentina all’arbitro Fabbri

Il designatore della serie A Gianluca Rocchi ha indicato in Michael Fabbri l’arbitro di Juventus-Fiorentina, tra le gare più attese della 22a giornata di serie A, in programma domenica 12 febbraio alle ore 18 all’Allianz Stadium di Torino. Fabbri sarà coadiuvato dagli assistenti di linea Meli e Peretti e dal quarto uomo Camplone, mentre al Var è stato designato Mazzoleni, con l’assistente Muto.

Chi è l’arbitro Fabbri e i precedenti con Juventus e Fiorentina

Nato a Faenza nel 1983, di professione geometra, Fabbri ha svolto una rapida carriera nel mondo arbitrale debuttando tra i professionisti, in Lega Pro, a soli 26 anni. Nel maggio 2013, a 29 anni, l’esordio in serie A, mentre risale al 1 gennaio 2019 la promozione ad arbitro internazionale. Oggi sono 115 le sue presenze nel massimo campionato, 12 le gare arbitrate a livello europeo.

I precedenti in serie A di Fabbri con la Juventus sono 9 con un bilancio di 6 vittorie, 2 pareggi e una sconfitta dei bianconeri. In questo campionato Fabbri ha già diretto la Juve nella vittoria per 4-0 sull’Empoli dell’11a giornata. Ben 12, invece, le partite della Fiorentina dirette da Fabbri: 4 i successi della Viola, 3 i pareggi, ben 5 le sconfitte tra cui anche quella per 3-1 al Franchi contro l’Inter in cui venne espulso Nico Gonzalez.

Inter a Maresca, l’arbitro delle polemiche di Conte

Tra le altre designazioni, spicca quella di Fabio Maresca per Sampdoria-Inter, gara in programma lunedì 13 febbraio a Marassi. Il 42enne fischietto napoletano sarà assistito dalla coppia AlassioBaccini, dal quarto uomo Chiffi e dagli addetti al Var Di Paolo e Abisso.

Nella stagione 2020/21 Maresca fu oggetto di un attacco da parte di Antonio Conte, allora tecnico dell’Inter, nella gara in casa dell’Udinese. Il tecnico salentino si infuriò per le decisioni dell’arbitro e fu immortalato dalle telecamere mentre gli urlava contro: “Sei sempre tu Maresca… eh. Sei sempre tu, Maresca. Anche al Var, sei sempre tu. Bravo Maresca”, le parole di Conte, riferite a un errore commesso in precedenza dal fischietto della sezione di Napoli alla review di Parma-Inter.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...