Virgilio Sport

Chi è l’arbitro Minelli di Varese

Carriera e caratteristiche del direttore di gara lombardo, inserito la scorsa estate nella Can di serie A e B

Pubblicato:

Daniele Minelli è un arbitro della sezione di Varese, reinserito nella Can di Serie A e B dopo esserne stato escluso nel 2020. In questa stagione, dunque, Minelli punta a riscattarsi e a entrare in maniera stabile nel gruppo dei migliori arbitri d’Italia.

La carriera dell’arbitro Valerio Minelli

Nato a Varese il 9 luglio 1982, Minelli inizia la sua carriera arbitrale giovanissimo, a soli 16 anni e dopo la trafila nelle serie minori nel 2005 approda alla Cai, la Commissione Arbitri Interregionale, con la fama di miglior arbitro del Comitato Regionale Lombardia. Nel 2006 arbitra la sua prima gara di Serie D, mentre per l’approdo tra i professionisti dovrà attendere il 2010, quando dirige Percocrema-Tritium di Coppa Italia di Lega Pro. L’apprendistato nel calcio professionistico dura relativamente poco: nel 2013 viene promosso in Can B, esordendo il 29 dicembre in Brescia-Trapani. Il passo in serie A sembra ormai prossimo: l’8 febbraio svolge il ruolo di arbitro di porta in Udinese-Chievo e il 19 aprile ecco il suo debutto da direttore di gara, nella partita Atalanta-Verona, finita 2-1 per gli ospiti. Minelli sembra pronto per l’ingresso nella Can di Serie A, che invece non arriva: dopo la partita di Bergamo, colleziona appena altre due partite nella massima serie, il 2-2 tra Parma e Verona del 24 maggio 2015 e l’1-0 del Cagliari sul Pescara del 30 aprile 2017. Nel luglio 2020 arriva addirittura la dismissione dalla Can B “per motivate valutazioni tecniche”. Decisione poi revocata dopo il caso dei “referti truccati”.

L’arbitro Minelli e la denuncia dei referti truccati

Insieme al collega Niccolò Baroni, Minelli aveva infatti inviato una denuncia di sette pagine alla Procura di Roma tesa a far luce sui possibili “referti truccati” per favorire la promozione di alcuni arbitri in serie A. Nel faldone, dubbi e perplessità sui voti che avevano tagliato fuori dalla Can di A e B i due arbitri autori dell’esposto a vantaggio di Ivan Robilotta ed Eugenio Abbattista. L’epilogo a luglio 2022: Robilotta e Abbattista dismessi, Baroni e Minelli promossi in Can A e B.

Le caratteristiche tecniche dell’arbitro Minelli

Minelli è un arbitro che lascia correre il gioco, ma che non disdegna di sfoderare il cartellino per punire interventi scomposi o decisamente fallosi: in carriera ha comminato 76 espulsioni in 216 partite, un numero davvero molto alto. E alta è anche la quantità di rigori fischiati: ben 80. Può pertanto essere definito un direttore di gara molto severo.

Chi è l’arbitro Minelli di Varese Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...