,,
Virgilio Sport SPORT

Coppa Italia, Napoli eliminato dalla Fiorentina: tutti contro Petagna

I tifosi azzurri "rimproverano" l'attaccante per aver portato la sfida ai tempi supplementari, rivelatisi un inutile e mortificante calvario.

13-01-2022 20:49

Napoli fuori dalla Coppa Italia tra i rimpianti. Gli azzurri non sfruttano la superiorità numerica nel secondo tempo, vanno due volte sotto contro la Fiorentina e trovano il pari solo al 95′, quando sono loro con un uomo in meno per i rossi a Fabian e Lozano. È Petagna l’eroe sfortunato, visto che la sua prodezza frutterà al Napoli altri 30′ di fatica in piena emergenza (dentro nel finale pure il giovane Cioffi) e soprattutto altri tre gol sul groppone, con i viola a festeggiare una larga e roboante vittoria. Petagna che finirà “simpaticamente” con l’essere beccato sui social.

Napoli-Fiorentina, Mertens incanta al 43′

Primo tempo non esaltante degli azzurri, che soffrono il pressing alto dei viola e vanno sotto al 41′ con Vlahovic. Due minuti dopo, però, sale in cattedra “Ciro” Mertens. “Grazie Ciro…..bruttino primo tempo…avanti tutta … portiamo a casa sta partita”, scrive Pasquale. Nunzio tesse le lodi del belga: “L’unico fenomeno del Napoli, Mertens, poteva rimettere in piedi una partita giocata con il freno a mano tirato”. Luigi assolve Elmas: “È sulle gambe, il Covid non si smaltisce in cinque giorni”. Vincenzo difende Tuanzebe: “Piano con le critiche, è in Italia da meno di una settimana”.

Napoli-Fiorentina, Petagna trova il 2-2

Nel secondo tempo succede di tutto. La Fiorentina torna in vantaggio con Biraghi, Fabian e Lozano si fanno espellere, poi in extremis Petagna porta la sfida ai supplementari. Il pareggio suscita reazioni contrastanti. Antonio è entusiasta: “Siamo fantastici, non molliamo mai”. Per Giò invece è addirittura una brutta notizia: “Siamo stanchi ….questi tempi supplementari ci faranno perdere punti a Bologna“. Anche qualcun altro la pensa come lui: “Credo che volessero ucciderlo Petagna dopo il gol”, scherza Luigi.

Napoli-Fiorentina, l’overtime è un calvario

In effetti i supplementari si rivelano un calvario per la squadra di Spalletti, che prova a difendersi coraggiosamente in nove uomini, ma subisce il gol di Venuti e non riesce più a riprendersi. “L’abbiamo persa nel primo tempo giocato con troppa sufficienza e nel secondo quando abbiamo mancato di sfruttare la superiorità numerica”, sentenzia Jerry. “A questo punto era meglio perderla senza spendere troppe energie”, scrive Pasquale. Qualcuno come Stefano critica la telecronaca Mediaset: “Viola Channel, altro che Italia 1. Centoventi minuti a guardare alla partita solo in ottica dei toscani”.

CLICCA QUI PER GUARDARE IN DIRETTA TUTTE LE PARTITE DEL NAPOLI IN SERIE A

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...