Virgilio Sport

Corsa scudetto: come cambia dopo il flop Inter. Il calendario del Milan

La sconfitta dell’Inter di Simone Inzaghi a Bologna riapre la lotta scudetto per il Milan, che ha un calendario più complicato.

28-04-2022 12:24

L’incredibile sconfitta dell’Inter di ieri sera contro il Bologna, partita di recupero della ventesima giornata di Serie A, ha fatto passare il pallino che porta allo scudetto nelle mani del Milan. Vediamo perché.

Corsa scudetto: si riaccende la speranza per il Milan

Se l’Inter avesse battuto il Bologna avrebbe scavalcato il Milan di un punto e la lotta per il titolo sarebbe dipesa dalla squadra di Simone Inzaghi. Con la sconfitta del Dall’Ara invece i rossoneri di Stefano Pioli rimangono a +2 sui “cugini” nerazzurri e adesso sono loro a essere padroni del proprio destino nelle quattro partite che ancora restano da giocare.

Il calendario dell’Inter

I campioni d’Italia in carica sono attesi domenica prossima alla trasferta con un Udinese che non ha più niente da chiedere a questo campionato. Stesso discorso la settimana successiva in casa contro l’Empoli, al quale basta un punto per salvarsi.

Sulla carta più facili la trasferta a Cagliari e infine l’ultima partita di campionato, in casa contro la Sampdoria, ma queste due squadre sono tuttora coinvolte nella lotta per non retrocedere e se dovessero esserlo ancora al momento delle rispettive partite, le cose per l’Inter potrebbero essere più complicate. È chiaro, però, che i nerazzurri sono obbligati a vincere tutte e quattro le partite.

Il calendario del Milan

Premessa: i rossoneri possono permettersi il lusso di pareggiare una delle prossime quattro partite, vincendo le altre tre arriverebbero a fine campionato alla pari con l’Inter, sempre che i nerazzurri le vincano tutte, ma si porterebbero a casa lo scudetto in virtù dei risultati favorevoli negli scontri diretti; diversamente, un altro pareggio o una sconfitta sarebbero fatali. La squadra di Pioli domenica ospiterà una Fiorentina reduce dal crollo casalingo contro l’Udinese ma ancora in lotta per l’Europa League.

Poi sarà la volta della trasferta a Verona, con un Hellas ormai tranquillo, quindi ci sarà un altro impegno casalingo complicato con una mina vagante come l’Atalanta, infine la trasferta a Reggio Emilia col Sassuolo. I due impegni esterni sono nettamente più facili di quelli interni ma sicuramente il calendario, per i rossoneri, rispetto a quello dei nerazzurri, è più complicato, considerato anche il fatto che in casa hanno fatto mediamente più fatica che in trasferta.

Napoli, Juve, Fiorentina: chi arriverà in Champions ed Europa League

Considerato che i primi due posti per la Champions League vedono nettamente favorite le due milanesi, anche gli altri due vedono Napoli e Juventus ben messe rispetto a chi insegue. La situazione attuale è infatti la seguente: la Roma è quinta e momentaneamente in Europa League ed è a 8 punti dai bianconeri avendone 2 di vantaggio su Lazio e Fiorentina, sesta e settima, e 3 sull’Atalanta.

Essendo Juve e Inter in finale di Coppa Italia e attualmente tra le prime cinque in campionato, si libera un altro posto per l’Europa League, nella quale in questo momento ci andrebbe la Lazio, mentre la Fiorentina andrebbe agli spareggi di Conference League. Infine, se la Roma dovesse vincere la Conference League, andrebbe in Europa League anche se finisse ottava in campionato.

Per quanto riguarda il calendario delle ultime quattro partite, il Napoli avrà il Sassuolo in casa, il Torino in trasferta, il Genoa in casa e lo Spezia in trasferta; la Juventus il Venezia in casa, il Genoa in trasferta, la Lazio in casa e la Fiorentina in trasferta; la Roma il Bologna in casa, la Fiorentina in trasferta, il Venezia in casa e il Torino in trasferta; la Lazio lo Spezia in trasferta, la Sampdoria in casa, la Juventus in trasferta e il Verona in casa; la Fiorentina il Milan in trasferta, la Roma in casa in un vero e proprio spareggio per l’Europa, la Sampdoria in trasferta e la Juventus in casa; infine l’Atalanta la Salernitana in casa, lo Spezia e il Milan in trasferta e l’Empoli in casa.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...