Virgilio Sport

Crisi Lazio, rottura anche tra Lotito e Sarri: la risposta del presidente al tecnico

Dopo la sconfitta di Firenze e le dure critiche dell’allenatore al mercato, arriva la replica del numero uno del club biancoceleste: “Si assuma le sue responsabilità invece di trovare alibi”

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

La Lazio naviga in acque tempestose, la crisi di risultati dei biancocelesti ha portato allo scontro tra il tecnico Maurizio Sarri e il presidente Claudio Lotito, che oggi ha risposto in maniera piuttosto brusca alle critiche al mercato mosse dall’allenatore dopo il k.o. di Firenze.

Crisi Lazio, l’accusa di Sarri sul mercato

Non sono tempi sereni in casa Lazio e non solo per i risultati altalenanti sul campo. Dopo la sconfitta del Franchi in una partita dominata dalla Fiorentina, il tecnico Maurizio Sarri aveva duramente attaccato la dirigenza del club biancoceleste, accusando la società di essere stata protagonista di un calciomercato deludente. “Ognuno si prenda le sue responsabilità – aveva detto Sarri dopo il k.o. – Mi sembra la società a luglio sia stata chiara su chi faceva il mercato. Se io ti chiedo un giocatore che è A e mi fai scegliere tra C e D… Non è che ho fatto io il mercato. Ma non rientra nei discorsi da fare stasera”.

Lotito risponde a Sarri

All’attacco palese di Sarri ha risposto oggi il presidente della Lazio Claudio Lotito, che intervistato dal Messaggero ha ribadito come, a suo parere, l’organico dei biancocelesti sia competitivo, invitando l’allenatore a darsi da fare per rimediare alla deludente situazione di classifica, che vede Immobile e compagni a -8 dalla zona Champions. “La rosa è forte e competitiva – la risposta di Lotito all’allenatore -. Sarri si assuma le sue responsabilità insieme alla squadra, invece di trovare sempre alibi. Il mercato non c’entra nulla con il k.o. di Firenze e gli altri 9. A fine stagione faremo un bilancio definitivo”.

Sarri: ipotesi addio a fine stagione

Una frase, l’ultima, che fa pensare a un possibile addio di Sarri alla Lazio. L’allenatore è legato al club biancoceleste da un prolungamento firmato nel giugno 2022 che ha portato la scadenza del contratto a giugno 2025.

Crisi Lazio, rottura anche tra Lotito e Sarri: la risposta del presidente al tecnico Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...