Virgilio Sport

Cuore Napoli, tifosi orgogliosi e polemici: Con la Juve è sempre così

Sui social è festa grande tra i supporter partenopei per un punto insperato, vista la grande emergenza. E c'è spazio pure per qualche recriminazione.

Pubblicato:

Un Napoli ridotto ai minimi termini riesce a uscire indenne dalla tana della Juventus. Uno a uno allo Stadium, condito dalle solite polemiche per le decisioni arbitrali, anche se nel complesso Sozza ha ben diretto. Un punto che vale oro per gli azzurri, soprattutto perché ottenuto in condizioni di estrema emergenza e dopo una vigilia davvero complicata. Sui social è festa grande e c’è spazio anche per qualche recriminazione.

Juventus-Napoli, le polemiche per le decisioni Asl

Prima della partita è asprissimo il dibattito sulle decisioni delle varie Asl e soprattutto sulla possibilità che i tre giocatori posti in isolamento, Lobotka, Rrahmani e Zielinski, non possano scendere in campo. “Secondo me giocano con mascherina e rispettando il distanziamento”, ironizza più di un tifoso. “È tutto apparecchiato perché la Juventus vinca e riduca il gap dalla zona Champions“, ipotizza Vincenzo. “Alla fine di tutte le partite in bilico l’unica che si gioca è Juve-Napoli“, sottolinea Domenico.

Il Napoli parte bene, Mertens punisce la Juventus

Nonostante le tante assenze, il Napoli tiene bene il campo e trova anche il gol del vantaggio con Mertens. Gabriele fa un’analisi dopo i primi 45′: “Gran primo tempo. Speriamo che reggano fino alla fine. Comunque stiamo giocando molto bene”. Vincenzo individua il punto debole degli azzurri, nell’occasione in tenuta rossa: “Il problema è che abbiamo Ghoulam che cammina”. Più di un tifoso dà un suggerimento a Domenichini, sostituto di Spalletti in panchina: “Fuori Insigne e dentro Petagna“. Ma Elena sbotta: “State scherzando? Insigne lo vedo molto bene, anzi sta facendo gioco di squadra più del solito”.

Napoli raggiunto, ma porta a casa un punto prezioso

Nella ripresa arriva la reazione della Juve che pareggia con Chiesa. Dubbi per un tocco di mano in avvio di azione, sottolineato da Vincenzo: “Nell’epoca del Var, non vedere il fallo di mani di Bernardeschi nel contatto comunque dubbio con Demme è davvero complicato”. Francesco aggiunge: “E incredibilmente in telecronaca si sono inventati un rigore per la Juve per fallo di mano di Mertens. È sempre così”. Claudio elogia un azzurro: “Lobotka sontuoso questa sera, non ho capito il cambio nel finale”. E il commento di Emanuele a fine gara racchiude il pensiero di tanti supporter: “Orgoglioso di questi ragazzi, in 13 hanno strappato un punto d’oro per la Champions“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...