Virgilio Sport

Daniele De Rossi, emozione e amarezza all'esordio assoluto in panchina

La Spal dell'ex centrocampista della Roma non è andata oltre lo 0-0 contro il Cittadella, nonostante abbia giocato un intero tempo in superiorità numerica.

Pubblicato:

Esordio senza reti per Daniele De Rossi sulla panchina della Spal. L’ex centrocampista della Roma, al debutto assoluto come allenatore, ha visto gli estensi pareggiare per 0-0 a Cittadella, in una partita valida per la nona giornata di Serie B.

Dopo questo risultato, la Spal interrompe la serie di sconfitte e sale al dodicesimo posto a quota 10 punti, appaiata proprio al Cittadella

De Rossi: pari all’esordio senza brillare

Poche emozioni nella partita del Tombolato, anche se il pareggio finale sa più di occasione mancata per la Spal, in vantaggio numerico per tutto il secondo tempo dopo l’espulsione di Danzi nel finale del primo a causa di un intervento in ritardo su Esposito.

La squadra di De Rossi rischia in avvio quando Antenucci spreca una chance enorme davanti al portiere Alfonso, poi crea troppo poco per impensierire i padroni di casa. Nella ripresa la Spal, disposta dall’ex capitano giallorosso con un 3-4-1-2, cerca di sfruttare la superiorità numerica dopo il rosso a Danzi ma la prima conclusione nello specchio della porta arriva solo al 70′, ed è inoffensiva.

De Rossi cerca di smuovere le acque inserendo Rabbi, Zuculini e Zanellato, la Spal si rende pericolosa su calcio piazzato con Esposito, che spedisce sopra la traversa. Nel finale il Cittadella in 10 quasi sorprende gli ospiti con un’incursione di Tounkara, sventata da Alfonso. Nel recupero altro rosso per i padroni di casa, espulso Branca dopo una strattonata ai danni di Esposito.

Spal, De Rossi: “Un giorno indimenticabile”

Nonostante il magro risultato, De Rossi si è detto entusiasta del suo debutto in panchina: “Non mi ero preparato un discorso. Ho ringraziato i ragazzi per la disponibilità. Non so se allenerò sei mesi e poi smetterò o se lo farò per 30 anni vincendo tutto. Di sicuro questo giorno non me lo dimenticherò mai e sono felice di averlo fatto con loro”.

Sulla partita, si è espresso così a Sky: “Non bellissima, sapevamo che poteva essere spigolosa. Noi dobbiamo lavorare sui principi che abbiamo provato a toccare in questi primi giorni. Si può fare tanto meglio dal punto di vista tecnico e fisico, ma questo lo andremo a sistemare. Io a mio agio? Mi dimenticavo della linea tratteggiata, ma migliorerò anche su questo. L’arbitro ha diretto un’ottima partita, la prima espulsione c’era e doveva aiutarci, e invece siamo andati troppo di fretta nel cercare la giocata. Avevo chiesto di andare larghi per poi ritornare dentro e loro ne avevano tanti in mezzo”.

Serie B: Daniele De Rossi è il quarto allenatore campione del mondo 2006

Con Daniele De Rossi, il numero dei campioni del mondo 2006 attualmente protagonisti in cadetteria sale a 5. Oltre a Gianluigi Buffon, l’unico giocatore ancora in attività del gruppo azzurro (è a Parma), sono ben quattro gli allenatori iridati.

A parte De Rossi, alla Spal, ci sono Fabio Cannavaro al Benevento, Filippo Inzaghi alla Reggina e Fabio Grosso al Frosinone.

Altri tre Azzurri del 2006 sono stati allenatori in Serie B: Alessandro Nesta, Gennaro Gattuso e Massimo Oddo.

Daniele De Rossi, emozione e amarezza all'esordio assoluto in panchina Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...