Virgilio Sport

Del Piero benedice Vlahovic ma la sua condanna agita il mondo Juve

La bandiera e leggenda della Juventus ha detto la sua sulla nuova Juve dopo l'arrivo di Vlahovic ma anche inchiodato Allegri alle sue responsabilità

Pubblicato:

Ancora un paio di giorni e la nuova Juventus partorita dal gennaio a colpi di mercato vedrà la luce per la prima volta in campo, domenica sera, contro il Verona. C’è grande attesa per vedere Dusan Vlahovic con la maglia numero 7 dei bianconeri esordire allo Stadium. E c’è anche tanta curiosità per capire come Allegri metterà in campo la “prima” Juve del nuovo corso, anche e soprattutto le gerarchie e le scelte in attacco. E’ curioso anche Alessandro Del Piero, leggenda della Juventus che ha parlato di Vlahovic, della convivenza con Morata e Dybala ma anche degli “obblighi” di questa nuova Vecchia Signora ai microfoni di Sky Sport.

Juventus: da Del Piero la benedizione su Vlahovic

Intervenuto a ‘Sky Sport 24’, Alessandro Del Piero ha commentato gli acquisti del mercato di gennaio della Juventus, soprattutto quello che ha creato grande sensazione anche a livello internazionale, Dusan Vlahovic. Dalla bandiera bianconera arriva la benedizione verso il nuovo idolo dell’Allianz: “Se mantiene quello che ha fatto con la Fiorentina garantirà tanti gol. Vlahovic darà una profondità diversa, ha doti incredibili e combatterà su tutte le palle, ha più capacità di copertura della palla di Morata e questo darà respiro alla squadra.

Juve, Del Piero dice la sua sul tridente Vlahovic-Dybala-Morata

Alessandro Del Piero si è anche espresso sul come cambierà il modo di giocare della Juve con Vlahovic e sulle ipotesi di convivenza con gli altri due grossi attaccanti, Morata e Dybala: “La Juve spesso negli ultimi anni ci ha abituato a dominare le partite e a subire contropiedi, invece ultimamente abbiamo visto il contrario. Vlahovic, Dybala e Morata insieme? Adesso non lo metterei tutti e tre, aspetterei”.

Del Piero inchioda Allegri: “Ora non ha più scuse”

Del Piero ha detto la sua anche sulle possibilità di Allegri di centrare la qualificazione in Champions: “Allegri ha trovato gli equilibri nel girone d’andata, ora ne creerà altri. E poi ci sarà tanto entusiasmo. Questi cambi potranno cambiare molto la Juve come senso interiore di forza. I cambiamenti portano poi entusiasmo. Ha una seria possibilità di andare in Champions, anzi a questo punto è un obbligo andarci”.

Sui social gli spunti di Del Piero agitano i tifosi Juve

Lo hanno detto un po’ tutti in questi giorni, dopo l’acquisto di Vlahovic, ma le parole di una leggenda bianconera come Del Piero sull’obbligo di questa nuova Juve e di Allegri di centrare la Champions creano comunque scalpore. I tifosi delle altre squadre attaccano: “Prendi Vlahovic e Zakaria con tutto il resto della squadra e devi solo arrivare quarto? Come minimo questa Juve deve puntare a vincerla la Champions!” tuona qualcuno. Ma c’è chi mette le mani avanti: “Abbiamo Vlahovic e Zakaria in più ma un Chiesa in meno, non sarà comunque facile…”

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...