Virgilio Sport

Djokovic senza freni: dopo lo Slam numero 23 ora punta al Grande Slam

Dopo essere diventato il tennista con più Slam vinti in carriera, il serbo ha un altro grande sogno: fare il Grande Slam. Tante difficoltà lo attendono.

Pubblicato:

Nole Djokovic ha compiuto la grande impresa. Il serbo, vincendo il Roland Garros edizione 2023, è diventato il tennista con più Slam (23) in carriera. All’orizzonte un altro grande traguardo…

Record Djokovic, anche Nadal si complimenta

Nessuno come lui. Nole Djokovic è il tennista con più Slam vinti in carriera. Ora ne ha 23 in bacheca, uno in più di Rafa Nadal che si è subito complimentato con il suo eterno rivale: “Complimenti per questo incredibile traguardo. 23 è un numero che qualche anno fa era impossibile immaginare, e tu ce l’hai fatta”, le parole social dello spagnolo.

Moltissimi hanno reso omaggio a Nole Djokovic, evidenziando la sua grande impresa. C’è chi, tuttavia, resta convinto delle proprie idee, come Adriano Panatta: “Per me non cambia niente: Roger Federer è il più grande. Non è solo una questione di estetica. E nemmeno di statistiche, che piacciono tanto ma lasciano il tempo che trovano. Mi spiego meglio: Borg nei pochi anni che ha giocato ha concentrato più vittorie Slam di Djokovic, Nadal e Federer messi insieme”, le sue dichiarazioni riportate dal Corriere della Sera.

Djokovic ha ancora fame: un nuovo traguardo

Il serbo, riconquistata il trono di numero 1 al mondo (ai danni di Carlos Alcaraz), non è certo appagato. Ora, nella mente del 36enne serbo c’è un altro grande obiettivo, ovvero provare a vincere il Grande Slam.

Nel 2021, Nole Djokovic l’ha sfiorato, perdendo il quarto Slam stagionale (US Open) contro Daniil Medvedev. Dopo aver già vinto Australian Open e Roland Garros, ora proverà a vincere Wimbledon (già vinto sette volte) e poi a chiudere il cerchio agli US Open.

Djokovic, in tanti pronti a fermare la sua corsa

Ovviamente, Nole Djokovic dovrà vedersela con tanti avversari agguerriti. In primis Carlos Alcaraz. Al Roland Garros, solo un infortunio ha impedito allo spagnolo di giocare alla pari col serbo. I due si ritroveranno sicuramente.

Attenzione anche a Daniil Medvedev che, nel 2021, ha già frenato la corsa di Nole Djokovic sul più bello. E, infine, c’è la nuova generazione di fenomeni, di cui fa parte anche il talento azzurro Jannik Sinner. Insomma, per Nole Djokovic il Grande Slam non sarà una passeggiata, come non lo è stato vincere 23 Slam.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...