,,
Virgilio Sport SPORT

Dopo servizio Iene Orsato torna nel mirino dei social: Va radiato

Il popolo del web indignato dopo la trasmissione di Italia1 che rivela quanto accadde in Inter-Juve del 2018

Non c’erano dubbi: già le anticipazioni diffuse ieri avevano lanciato un allarme chiaro che stava per scoppiare una nuova bufera e così è stato: il servizio di Filippo Roma delle Iene sul discusso arbitraggio di Orsato in Inter-Juventus del 2018, quando non venne estratto il secondo giallo a Pjanic con tutto il corredo del giallo sull’audio mancante delle comunicazioni tra il fischietto di Schio e la sala Var sta scatenando una polemica infinita nonostante siano passati tre anni dagli episodi discussi.

La rabbia dei tifosi si scaglia su Orsato

Il dialogo tra Orsato e Valeri, che era al Var, viene ricostruito dalle Iene attraverso la lettura dei labiali di due ragazzi sordi, che hanno decifrato il contenuto di quanto detto dall’uomo Var di quella sera, e l’arbitro in campo. E quanto letto sulle labbra di uno dei protagonisti, sembra non corrispondere a quanto dichiarato agli inquirenti durante le indagini. Secondo quanto spiegano i due ragazzi, Valeri nel momento dell’intervento di Pjanic esclama “Uhhhh, check!” intuendo da subito la possibilità di dover rivedere l’immagine. Poi schiaccia il tasto rosso che lo mette in collegamento con Orsato e, secondo l’interpretazione, direbbe “il contrasto c’è, l’ho controllato adesso”. Alessandro Giallatini, in sala come aiuto VAR, dice “il giallo c’è” e Valeri ribatte “sì certo”.

Fioccano le reazioni su twitter: “Perché sulla vicenda Orsato il Napoli non ha mai detto nulla? Perché la mattina dopo il Presidente non è andato in TV a fare il pazzo come ha saputo fare (a sproposito altre volte?)” o anche: “La buona notizia è che la vicenda processuale è in corso. Dopo questo servizio solo la Polizia può insabbiare tutto. E non succederà. Il bubbone scoppierà, Rizzoli, Orsato e AIA rischiano grosso”.

Anche Valeri e Rizzoli nel mirino del web

Il web è un fiume in piena: “Orsato va radiato. Valeri sfiduciato. Rizzoli rimosso immediatamente dal suo ruolo. Sono incredibili le menzogne dei tre” o anche: “La mia idea è sempre la stessa: Orsato non vuole danneggiare gli amici juventini, Valeri lo capisce e lascia fare al collega ciò che vuole. Ciò che accade dopo è tutto per difendere il “prescelto” che, a quel punto, avrebbe dovuto essere fatto fuori senza se e senza ma” oppure: “Il servizio di Filippo Roma delle Iene sulla vicenda Orsato – Pjanic con il nuovo filmato della sala VAR e la lettura dei labiali merita risposte esaurienti. In tutte le sedi”.

I tifosi juventini ironizzano sugli errori di Orsato

Poi c’è l’altra campana, quella dei tifosi della Juve: “Per qualche scemo la Juve vinse grazie a Orsato. Ma in quella partita Orsato ammonì Cuadrado dopo 3 minuti, ammonì Pjanic per simulazione di Rafihna, negò rigori netti a Higuain e Matuidi, risparmiò un’espulsione a Skriniar per fallo da ultimo uomo su Higuain” e infine: “È vero, Orsato quella sera ha sbagliato, non sono state sanzionate cose che hanno cambiato la sorte della partita: come diavolo fai a non dare rigore a Higuain e a non espellere Skriniar santo cielo?!”.

SPORTEVAI | 02-06-2021 08:56

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...