Virgilio Sport

Europa League, il colpo Rai con Milan e Roma scatena i fan di Don Matteo: bufera sul web

Da una parte c'è chi ringrazia la RAI per le partite di Europa League in chiaro, dall'altra i fan di Don Matteo chiedono di non rinviare la fiction

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Mancava solo l’ufficialità ma è arrivata anche quella: la RAI ha ottenuto i diritti di trasmissione dei quarti di finale dell’Europa League (con Roma-Milan e Atalanta-Liverpool), le due semifinali del torneo e forse anche la finale, ma solo nel caso in cui una squadra italiana vi parteciperà. L’offerta è stata avanzata dai vertici RAI e accettata da Sky. Rispetto all’anno scorso, quando la Rai aveva diritti solo dalle semifinali, questa volta ha giocato d’anticipo, garantendosi anche i due quarti di finale. A farne però le spese è la fiction più amata dagli italiani: Don Matteo 14 che era inizialmente prevista di giovedì ma, dovendo lasciare lo slot libero agli eventi sportivi, è slittata a data da destinarsi scatenando la polemica sul web.

Tifosi Milan e Roma esultano per Europa League in chiaro su RAI 1

Anche in vista del caro prezzi per il “derby” d’Europa, i tifosi esultano comunque per la partita in chiaro: “Cara Roma, hai sbagliato. Ti sei fatta ingolosire, prezzi raddoppiati per Roma-Milan, io e 2 figli abbonati abbiamo dovuto rinunciare alle Coppe. Faremo il tifo da casa su RAI 1…!” E ancora: “Roma-Milan in chiaro sulla RAI è subito finale di Coppa Italia 2003 con Civoli e D’Amico che a momenti si lanciavano dalla tribuna per mettere fine all’umiliazione giallorossa”. E ancora: “D’Amico godeva più di noi…faceva finta. Civoli invece da interista c’è rimasto male della super vittoria del Milan sui giallorossi…”

Inoltre i tifosi si interrogano se entrambe le gara tra Milan e Roma siano trasmesse dalla RAI: “Quindi entrambe le gare Milan Roma e Roma Milan o solo una delle due? C’è infine chi ringrazia la RAI visti i prezzi allo stadio per assistere al match: Se parli di Roma-Milan, stessa partita della stessa competizione a distanza di un anno e aumento del 172% non giustificato (tevere top centrale 50€ vs 136€). Zero tutele per gli abbonati, che cacciano i soldi a scatola chiusa. Zero giustificazioni. Unica consolazione gara in chiaro su Rai 1…”

RAI piglia tutto: Europa League e Internazionali di Tennis

Un tempo avere il calcio in chiaro era un lusso per gli appassionati sportivi che non avevano altri mezzi per poter vedere gli eventi. Oggi, con la concorrenza sfrenata delle varie piattaforme streaming, forse lo è ancora di più (visti i costi altissimi dei diritti sportivi) per i non abbonati alle pay-tv.

I tifosi di Milan, Roma e Atalanta esultano e ringraziano sui social Jacopo Volpi, direttore di RaiSport, ma il merito è stato anche di Rudy Funaro, addetto ai diritti sportivi, l’AD Roberto Sergio e il DG Giampaolo Rossi che hanno assicurato quarti-semifinale ed eventuale finale se una italiana vi dovesse partecipare.

RAI, Don Matteo 14 slitta per ‘colpa’ dell’Europa League

Non tutti però esultano, a fare le spese dei giovedì di Europa League sarà Don Matteo 14. A fare chiarezza è davidemaggio.it che spiega i motivi dietro la decisione della Rai di riprogrammare la messa in onda di una delle fiction di punta della rete ammiraglia.

Don Matteo 14, il prete in bicicletta interpretato da Raoul Bova, era in un primo momento previsto a fine marzo, poi la scelta di posticipare la prima puntata a giovedì 4 aprile, fino al probabile slittamento della fiction alla prossima stagione televisiva. Stando alle ultime indiscrezioni, la serie, andata in onda per la prima volta nel 2000 con protagonista Terence Hill, non dovrebbe essere trasmessa prima dell’autunno 2024 ma ancora non è ufficiale e potrebbe essere trovato un nuovo giorno alla fiction televisiva, probabilmente martedì o lunedì.

RAI, cresce la preoccupazione dei fan di Don Matteo

I fan di Don Matteo non ci stanno per la storicità della fiction e gli ascolti super nel corso di questi 24 anni: nell’ultima stagione oltre il 30% di share con più di 7 milioni di telespettatori a serata. Dopo le pesanti proteste dei fan della serie, i dirigenti RAI stanno ipotizzando di riprogrammare Don Matteo 14 al lunedì o al martedì sera (giorni di solito dedicati alle fiction nel palinsesto serale di Rai 1).

Intanto i fan chiedono spiegazioni e attaccano la decisione di piazzare al giovedì il calcio in chiaro: “Sono da due anni in attesa della fiction e non esiste proprio che possa saltare per colpa delle partite di calcio”. E ancora: “Capisco l’intenzione di far vedere le partite di Europa League delle italiane ma allora perché non far partire Don Matteo più tardi?” C’è poi chi suggerisce di cambiare giorno alla fiction: “Io pago il canone e non voglio rivedere repliche di fiction già viste: va bene il calcio in chiaro di giovedì ma liberate allora il lunedì e martedì sera per programmare Don Matteo (nuova fiction) e vedrò sia la fiction che le partite”. E infine: “Non ci posso credere che Don Matteo salti per colpa delle partite, ma un altro giorno che non sia il giovedì per trasmettere la fiction proprio non esiste???”

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...