Virgilio Sport

F1, FP1 Olanda: doppietta Mercedes poi Sainz: problemi per Verstappen

Russell e Hamilton si prendono i due migliori tempi nelle prime prove libere in Olanda. Sainz terzo e con un buon ritmo gara, problemi al cambio per Max Verstappen

Pubblicato:

È appena terminata la prima sessione di prove libere nel GP d’Olanda, che si corre sulla pista di Zandvoort, a pochi km da Amsterdam, 15° appuntamento del Mondiale F1 2022.

Inaspettata doppietta Mercedes con George Russell che si prende il miglior crono in 1’12″455 davanti al compagno di box Lewis Hamilton e a Carlos Sainz.

Problemi al cambio per Max Verstappen, che è costretto a lasciare la sessione all’inizio.

Sorpresa Mercedes davanti a tutti

In pochi se lo sarebbero aspettato, col dualismo annunciato tra Max Verstappen e Charles Leclerc. E invece a prendersi il miglior tempo è stata la Mercedes di George Russell, che col crono di 1’12″455 guarda tutti dall’alto in basso.

Paga 240 millesimi invece Lewis Hamilton, che comunque porta la W13 fino al secondo posto in una grande doppietta che fa ben sperare le frecce d’argento per il fine settimane Oranje.

Terzo crono per Carlos Sainz in Ferrari, a dimostrazione che la Rossa non è lontana, appena 390 millesimi da Russell.

Bene la McLaren, Verstappen ha un problema al cambio, Leclerc sesto

Sorprende anche la forma della McLaren, in crescita in questa parte centrale di stagione. Lando Norris si prende la quarta posizione davanti al suo compagno di squadra Daniel Ricciardo, distante dal britannico poco più di un decimo.

Sesta posizione invece per Charles Leclerc, ma la sensazione è che, come al solito, non si sia esposto più di tanto. Le sue prestazioni sono destinate a migliorare, in quanto la Ferrari ha le potenzialità per stare davanti in una pista che non sarà così penalizzante rispetto a Red Bull come è stato a SPA.

Perez in settima posizione, poi Alonso, Ocon e Albon a chiudere la top-10.

Problema a inizio sessione invece per Max Verstappen, con la sua Red Bull che si ferma dopo pochi giri per un problema al cambio, lo stesso pezzo sul quale i meccanici avevano lavorato nella notte. Conseguenza? Bandiera rossa, l’Olandese Volante che abbandona la pista e 19° posizione finale.

FP1, GP d’Olanda: l’ordine dei tempi

Di seguito i tempi della prima sessione di prove libere del GP d’Olanda.

1 G. Russell Mercedes 1’12″455

2 L. Hamilton Mercedes 1’12″695

3 C. Sainz Ferrari 1’12″845

4 L. Norris McLaren 1’12″929

5 D. Ricciardo McLaren 1’13″077

6 C. Leclerc Ferrari 1’13″127

7 S. Perez Red Bull 1’13″416

8 F. Alonso) Alpine 1’13″633

9 E. Ocon Alpine 1’13″963

10 A. Albon Williams 1’14″063

11 M. Schumacher Haas 1’14″163

12 L. Stroll Aston Martin 1’14″257

13 K. Magnussen Haas 1’14″405

14 P. Gasly AlphaTauri 1’14″474

15 S. Vettel Aston Martin 1’14″500

16 G. Zhou Alfa Romeo 1’14″534

17 Y. Tsunoda AlphaTauri 1’14″630

18 V. Bottas Alfa Romeo 1’14″695

19 M. Verstappen Red Bull 1’14″714

20 N. Latifit Williams 1’15″122

F1, FP1 Olanda: doppietta Mercedes poi Sainz: problemi per Verstappen Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...