Virgilio Sport

F1, GP Francia: il ritrovato feeling in casa Ferrari fra Leclerc e Sainz

Il monegasco fa la pole a Le Castellet grazie anche al gioco di squadra dello spagnolo, che scatterà dall'ultima fila causa penalità.

Pubblicato:

Nel weekend del GP di Francia la Ferrari ha ritrovato la pole position con Charles Leclerc, che non partiva davanti a tutti da Baku. L’ultima era stata a Silverstone con Carlos Sainz, protagonista con il suo gioco di squadra delle qualifiche di Le Castellet.

Leclerc: “Devo ringraziare Carlos per il suo aiuto”

Leclerc ha così ottenuto la sua settima pole position in stagione, la numero 16 in carriera. Per farla è stato fondamentale il gioco di scie realizzato da Sainz, che dovrà scattare dall’ultima fila causa penalità per aver montato il quarto motore. E nella sua intervista dopo le qualifiche il monegasco ha voluto dare merito allo spagnolo.

“Questo è stato un gran giro. Ho faticato per tutto il weekend, ma alla fine ci sono riuscito. Devo ringraziare Carlos per il suo aiuto – ha spiegato Leclerc -. Credo di aver guadagnato più di due decimi nel rettilineo. Ha fatto un fantastico lavoro di squadra. Sarebbe stato molto vicino oggi, speriamo ora di poter lottare insieme per la vittoria domani. La macchina dà buone sensazioni, vediamo come andrà”.

Sainz: “Peccato per la penalità, potevo fare la pole”

Sainz ha disputato tutte e tre le manche di qualifica, nonostante la penalità, e proprio nel Q3 è stato ben disposto ad aiutare il compagno Leclerc. Lo spagnolo è stato molto forte in tutto il weekend francese, ma partirà 19° nella gara di domani dove sarà costretto a fare una rimonta furibonda. A Sky ha sottolineato il bel lavoro di squadra.

“È stata una bella collaborazione, che dimostra come lavoriamo bene nel team. Siamo stati tanto criticati sotto il profilo della strategia e del gioco di squadra, ma si vede che siamo davvero forti – ha detto Sainz -. Peccato per la penalità, se c’era un weekend per fare la pole sull’asciutto era questo. Quel giro che ho fatto in Q2 non è stato facile da battere in Q3, nemmeno con la scia. Quindi sì, potevo fare la pole”.

Ferrari, Mekies: “Questi piloti sono incredibili”

Il gioco di squadra in casa Ferrari è stato di certo apprezzato anche dal direttore sportivo Laurent Mekies: “Questi piloti sono incredibili, hanno voluto fare la scia dopo la chicane. Non dimentichiamoci dove eravamo qui l’anno scorso – ha detto a Sky -. Questa pole è un punto di partenza importante, ma la gara lo sarà ancora di più”. Domani alle ore 15 il momento della verità con la partenza del GP di Francia.

F1, GP Francia: il ritrovato feeling in casa Ferrari fra Leclerc e Sainz Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...