,,
Virgilio Sport

Gp Spagna: Leclerc out, Verstappen vince e va in testa al Mondiale. Rivivi la gara

cuircuito di Barcelona-Catalunya
Circuito di Barcelona-Catalunya
22/05/2022 ore 15:00
GP di Spagna
Numero di giri: 66
Lunghezza tracciato: 4.655 KM
Vincitore: Max Verstappen
Il racconto della gara
Ordine di arrivo

Il racconto della gara

  1. Dal Montmelò è tutto, grazie per aver seguito la diretta scritta del GP di Spagna e arrivederci tra sette giorni per il GP di Monaco.16:52

  2. Terzo podio stagionale per Sergio Perez che, senza ordini di scuderia, forse oggi avrebbe anche potuto vincere. Per il messicano è il 18esimo podio in carriera. Secondo podio invece nel 2022 per Russell, il terzo da quando corre in Formula 1.16:50

  3. Red Bull al comando anche della classifica costruttori con 26 lunghezze sulla Ferrari. Per il team austriaco oggi è arrivata la doppietta numero 19.16:49

  4. Vittoria numero 24 per Max Verstappen che approfitta del ritiro di Charles Leclerc al giro 27, sin lì dominatore della gara ma tradito dal motore Ferrari, e si porta al comando del Mondiale con 110 punti, + 6 sul monegasco. L'olandese aggancia il mostro sacro Juan Manuel Fangio nella classifica dei GP vinti in carriera.16:45

  5. BANDIERA A SCACCHI! Verstappen vince il Gran Premio di Spagna e si porta al comando del Mondiale. Perez, autore di un gioco di squadra perfetto, completa la doppietta Red Bull. Russell conquista il terzo posto riportando la Mercedes sul podio. Quarto Carlos Sainz davanti a Hamilton. Bottas, Ocon, Alonso, Norris e Tsunoda completano le posizioni a punti.16:43

  6. ULTIMO GIRO!16:40

  7. GIRO 65. COLPO DI SCENA! Dai box comunicano a Russell e Hamilton che non c'è abbastanza benzina per finire la gara! Sainz ne approfitta subito per superare Hamilton e prendersi il quarto posto.16:41

  8. GIRO 64. Red Bull-Red Bull e Mercedes-Mercedes, le gerarchie sembrano essere tornate quelle della passata stagione.16:38

  9. GIRO 63. Problemi alla telemetria per la Red Bull, qualche apprensione per la casa austriaca col box che ora non riceve alcun dato dalle due vetture.16:37

  10. GIRO 62. Situazione cristallizzata con Verstappen-Perez-Russell sul podio.16:36

  11. GIRO 61. Verstappen veleggia, salvo problemi tecnici, verso la quarta vittoria stagionale, Perez non è una minaccia e Russell è staccato di 26 secondi.16:34

  12. GIRO 60. Hamilton si prende la quarta piazza, di forza, su Carlos Sainz. Gara pazzesca del britannico che al termine del primo giro si trovava in 19esima posizione.16:32

  13. GIRO 59. Bottas, sempre in pista con una sosta meno di tutti gli altri, ora rischia anche il sesto posto. Dietro di lui c'è Ocon.16:30

  14. GIRO 58. Sainz passa subito Bottas, prendendosi il quarto posto. Ne approfitta anche Hamilton per sorpassare l'ex compagno di squadra.16:29

  15. GIRO 57. Verstappen-Perez-Russell-Bottas-Sainz-Hamilton-Ocon-Norris-Alonso-Tsunoda la top ten a dieci giri dal termine.16:27

  16. GIRO 56. Giro veloce di Perez. Sainz intanto sta andando a ricucire lo strappo da Bottas e si trova a poco più di un secondo dal finlandese.16:27

  17. GIRO 55. 26 secondi di vantaggio per Verstappen su Perez, ormai la doppietta Red Bull sembra inevitabile. Russell è a tre secondi da Perez ma ha gomme più usurate.16:25

  18. GIRO 54. Perez va ai box per montare la gomma rossa e andare a togliere il giro veloce a Hamilton. Il britannico lo aveva realizzato un paio di giri fa, strappando il punto addizionale a Verstappen.16:23

  19. GIRO 53. Russell passa Bottas e torna sul podio alle spalle delle due Red Bull.16:22

  20. GIRO 52. Russell si ferma ai box per montare la gomma rossa e rientra alle spalle di Bottas. Alfa Romeo momentaneamente sul podio.16:20

  21. GIRO 51. Verstappen, forte anche del punto addizionale ottenuto grazie al giro più veloce, ora è virtualmente al comando del Mondiale con sette punti su Leclerc. Pesa tantissimo lo zero odierno del monegasco.16:19

  22. GIRO 50. Russell intanto è rotolato a oltre dieci secondi da Verstappen. Il britannico ha però 16 secondi su Bottas e sembra poter portare tranquillamente a casa il terzo posto.16:17

  23. GIRO 49. Non funziona il DRS di Verstappen al primo tentativo di attacco su Perez ma poi il messicano lascia strada, nonostante il disappunto nel team radio precedente.16:16

  24. GIRO 48. Arriva l'ordine di scuderia per Perez col messicano che risponde negativamente.16:15

  25. GIRO 47. Giro veloce di Verstappen che sta cercando di ricucire lo svantaggio da Perez. Resta da capire se arriveranno ordini di scuderia o meno per il messicano.16:13

  26. GIRO 46. Si ferma Sainz che rientra poi in settima posizione, dietro a Ocon ma davanti a Norris.16:11

  27. GIRO 45. Si ferma Verstappen e rientra a cinque secondi dal compagno di scuderia. Russell si ritrova a soli due secondi dall'olandese. Intanto Bottas ha allungato su Sainz che non è mai riuscito a ingaggiare il finlandese targato Alfa Romeo.16:10

  28. GIRO 44. 12 secondi per Verstappen su Perez ma l'olandese viene richiamato ai box.16:09

  29. GIRO 43. Vettel rientra per la seconda sosta, cedendo la nona posizione ad Alonso.16:07

  30. GIRO 42. Sainz sta riducendo il gap da Bottas, che ora si avvicina al secondo. A breve ci sarà spazio per l'attacco col DRS per lo spagnolo della Ferrari.16:06

  31. GIRO 41. Russell sta cercando di gestire la gomma per andare al traguardo con il treno montato qualche giro fa. Il suo ritardo da Perez è sopra i sei secondi, in aumento giro dopo giro.16:05

  32. GIRO 40. Situazione cristallizzata con l'unico interesse al momento per Sainz che si trova a poco meno di due secondi da Bottas e potrebbe entrare in lotta per il quarto posto a breve.16:04

  33. GIRO 39. Verstappen guida la gara con 16 secondi su Perez. Il messicano ne ha invece quattro su Russell. Più indietro c'è il sorpasso di Norris su Vettel col pilota McLaren che si prende l'ottava posizione.16:02

  34. GIRO 38. Si ferma anche Perez e Verstappen va in testa alla gara. Russell passa sul traguardo con tre secondi di ritardo dal messicano. Quarto posto per Bottas, poi Sainz e Hamilton.15:59

  35. GIRO 37. Russell rientra ai box anticipando tantissimo il cambio gomme. Prova il colpaccio il box Mercedes.15:58

  36. GIRO 36. Cinque secondi di Perez su Russell, poco meno di due secondi invece il ritardo di Verstappen che è prossimo all'aggancio.15:57

  37. GIRO 35. Si ferma Bottas e Ocon sale in quarta posizione, subito davanti a Sainz che proverà l'attacco sfruttando le gomme in temperatura.15:56

  38. GIRO 34. Quattro secondi il vantaggio di Perez su Russell, altrettanti quelli del britannico su Verstappen che gli arriverà nelle code tra un paio di giri.15:54

  39. GIRO 33. Perez-Russell-Verstappen-Bottas-Ocon-Norris-Tsunoda-Sainz-Hamilton-Vettel la top ten a metà gara.15:52

  40. GIRO 32. Verstappen passa Bottas all'esterno e si lancia all'inseguimento di Russell. Sono 12 i secondi di ritardo dal britannico della Mercedes. Nel frattempo si ferma Sainz che monta le gialle e si ritrova in ottava posizione.15:51

  41. GIRO 31. Perez al comando! Il messicano sfrutta tutto il rettilineo di arrivo e salta Russell all'esterno della prima staccata. Dietro arriva il giro veloce di Verstappen che ha ormai agganciato Bottas.15:49

  42. GIRO 30. Russell si deve ora difendere da un Perez scatenato, che farà di tutto per passare il britannico e andare al comando.15:47

  43. GIRO 29. Verstappen si ferma ai box e prova l'undercut su Russell. L'olandese rientra in quarta posizione con quasi tre secondi su Sainz.15:47

  44. GIRO 28. Russell ora guida la gara con Verstappen incollato ai propri scarichi ma sempre con DRS singhiozzante. Terzo posto per Perez che continua ad avvicinarsi ai due. Bottas ai piedi del podio davanti a Sainz.15:45

  45. GIRO 27. PROBLEMI PER LECLERC! Il monegasco rientra lentamente ai box ed è costretto al ritiro!15:44

  46. GIRO 26. 11" di vantaggio per Leclerc su Russell e Verstappen, anche il ferrarista sta approfittando alla grande della battaglia tra i due.15:42

  47. GIRO 25. Non si apre l'ala mobile di Verstappen in fondo al rettilineo d'arrivo e Russell tiene ancora il secondo posto. Ai due in lotta si sta avvicinando Perez che, con strada libera, sta ricucendo il gap che lo separa da loro.15:41

  48. GIRO 24. Sorpasso e controsorpasso tra Verstappen e Russell, il britannico non si inchina e tiene il secondo passo rispondendo alla grande all'attacco dell'olandese. Dietro continua la rimonta di Sainz che aggancia anche il sesto posto passando Ocon.15:39

  49. GIRO 23. Stavolta si apre l'ala mobile di Verstappen ma l'olandese non riesce comunque a passare un caparbio George Russell. I due viaggiano a sei secondi abbondanti da Leclerc.15:37

  50. GIRO 22. Leclerc-Russell-Verstappen-Perez-Bottas-Ocon-Sainz-Norris-Tsunoda-Alonso la top ten dopo un terzo di gara.15:36

  51. GIRO 21. Leclerc si ferma ai box al termine del giro e rientra con quasi sei secondi su Russell e Verstappen.15:35

  52. GIRO 20. Leclerc continua ancora senza sosta, Russell è sempre a oltre 29 secondi di distacco mentre mantiene il proprio mezzo secondo su Verstappen, difendendosi dagli attacchi, quasi disperati, del campione del Mondo.15:34

  53. GIRO 19. Ora funziona a singhiozzo il DRS di Verstappen ma per l'olandese è davvero difficile tentare di rimontare su Leclerc in queste condizioni. Intanto il monegasco continua senza pit-stop nel chiaro intento di ridurre le soste a due o, addirittura, una.15:32

  54. GIRO 18. Perez si ferma e viene passato da Russell e Verstappen. Leclerc rimane in pista, ora con quasi 30 secondi sul britannico della Mercedes. Dietro intanti sta andando in scena una gran rimonta di Sainz che si è portato in settima posizione, saltando Vettel.15:30

  55. GIRO 17. Leclerc e Perez continuano a stare in pista con la gomma rossa, cercando di allungare fino al limite la vita di questo treno di gomme per accorciare quello dei treni successivi o, addirittura, avvicinarsi alle due soste anziché tre.15:28

  56. GIRO 16. Continua non funzionare il DRS di Verstappen che non riesce a passare Russell. Nel frattempo c'è stato il pit-stop di Bottas che è rientrato in quinta posizione.15:27

  57. GIRO 15. Russell e Verstappen sono ora in quarta e quinta posizione, in attesa del rientro ai box di Leclerc, Perez e Bottas, attualmente sul podio.15:25

  58. GIRO 14. Russell e Verstappen rientrano ai box, Leclerc continua, ora con oltre 13 secondi su Perez.15:23

  59. GIRO 13. Problemi al DRS per Verstappen con l'ala posteriore che non si apre a comando! Nella notte c'era stato l'intervento dei meccanici Red Bull per sostituire proprio il DRS dopo i problemi avuti nella giornata di sabato, evidentemente non è bastato.15:22

  60. GIRO 12. Dieci secondi di vantaggio su Russell per Leclerc che sta gestendo nel migliore dei modi la situazione che si è venuta a creare dopo l'uscita di pista di Verstappen, ora terzo e minacciosissimo negli specchietti di Russell.15:21

  61. GIRO 11. Russell resiste in seconda posizione, a oltre nove secondi da Leclerc, e sta facendo da tappo per le Red Bull. Perez lascia il terzo posto a Verstappen. Intanto Sainz si ferma a cambiare le gomme, rotolando in 15esima posizione.15:20

  62. GIRO 10. Perez non è riuscito a passare Russell e ora, molto probabilmente, dovrà lasciare strada a Verstappen.15:18

  63. GIRO 9. LUNGO VERSTAPPEN! L'olandese esce di pista alla curva 4, nello stesso punto costato caro a Carlos Sainz. Svolta nella gara con l'olandese che rientra in quarta posizione, subito dietro al compagno Perez.15:17

  64. GIRO 9. Vola via Leclerc! Ora sono due i secondi su Verstappen. Dietro continua la lotta senza quartiere tra Russell e Perez per il terzo posto.15:16

  65. GIRO 8. Leclerc allunga su Verstappen portando a 1"8 il proprio vantaggio su Verstappen. Dietro Russell si sta difendendo dagli attacchi di Perez, grande lotta per il terzo posto.15:15

  66. GIRO 7. Testacoda di Sainz alla curva 4! Lo spagnolo si salva e riesce a uscire dalla ghiaia ma si ritrova in 11esima posizione.15:14

  67. GIRO 6. Altro sorpasso di uno scatenato Ocon. Il francese strappa la settima piazza a Mick Schumacher.15:12

  68. GIRO 5. Ocon piazza il sorpasso su Ricciardo e si prende l'ottava piazza.15:10

  69. GIRO 4. Leclerc-Verstappen-Russel-Perez-Sainz-Bottas-Schumacher-Ricciardo-Ocon-Norris la top ten in questo momento.15:10

  70. GIRO 3. Allunga ancora Leclerc che continua a martellare.15:09

  71. GIRO 2. Leclerc scappa subito via e ha già oltre otto decimi su Verstappen. Partenza decisa del monegasco che non ha lasciato nessuno spazio all'olandese e sta spingendo al massimo per tenerlo il più lontano possibile.15:07

  72. GIRO 1. Leclerc tiene la posizione su Verstappen, Sainz invece viene passato da Russell e Perez. Contatto tra Magnussen e Hamilton con il britannico che fora l'anteriore sinistra e deve rientrare ai box. Il danese va invece nella ghiaia e rientra in pista in ultima posizione.15:09

  73. PARTITI!15:04

  74. Giro di formazione in corso, manca pochissimo al via!15:00

  75. Verstappen scatterà dalla seconda casella come successe l'anno scorso, quando alla prima curva riuscì però a girare davanti al poleman Lewis Hamilton. Da capire quindi se Leclerc avrà fatto tesoro della gara di un anno fa o meno.14:54

  76. Temperature più elevate rispetto a ieri, l'asfalto è di 6 gradi più caldo, c'è preoccupazione tra i vari team perché questo imprevisto potrebbe sparigliare le strategie decise ieri.14:49

  77. Leclerc guida la classifica mondiale con 104 punti contro gli 85 di Verstappen, poi Perez con 66, Russell con 59, Sainz con 53 e Hamilton con 36.14:51

  78. Seconda fila occupata da Carlos Sainz e George Russell, poi Sergio Perez e Lewis Hamilton. In quarta fila Bottas e Magnussen con Ricciardo e Mick Schumacher a chiudere la top ten in griglia.14:44

  79. Charles Leclerc scatta davanti a tutti per la 13esima volta in carriera, agganciati Jacques Villeneuve, Damon Hill, Jack Brabham, Jacky Ickx, Juan Pablo Montoya e Mark Webber. Accanto al monegasco della Ferrari c'è, tanto per cambiare, Max Verstappen. Si rinnoverà ancora una volta il dualisimo che sta caratterizzando questo avvio di stagione.14:43

  80. Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta del GP di Spagna di Formula 1.14:41

  • 1. Max Verstappen (Oracle Red Bull Racing), 1:37:20.475
  • 2. Sergio Pérez (Oracle Red Bull Racing), +13.072
  • 3. George Russell (Mercedes AMG Petronas F1 team), +32.927
  • 4. Carlos Sainz (Scuderia Ferrari), +45.208
  • 5. Lewis Hamilton (Mercedes AMG Petronas F1 team), +54.534
  • 6. Valtteri Bottas (Alfa Romeo F1 Team Orlen), +59.976
  • 7. Esteban Ocon (BWT Alpine F1 Team), +1:15.397
  • 8. Lando Norris (McLaren F1 Team), +1:23.235
  • 9. Fernando Alonso (BWT Alpine F1 Team), 1 giri
  • 10. Yuki Tsunoda (Scuderia AlphaTauri), 1 giri
  • 11. Sebastian Vettel (Aston Martin Cognizant F1 Team), 1 giri
  • 12. Daniel Ricciardo (McLaren F1 Team), 1 giri
  • 13. Pierre Gasly (Scuderia AlphaTauri), 1 giri
  • 14. Mick Schumacher (Haas F1 Team), 1 giri
  • 15. Lance Stroll (Aston Martin Cognizant F1 Team), 1 giri
  • 16. Nicholas Latifi (Williams Racing), 2 giri
  • 17. Kevin Magnussen (Haas F1 Team), 2 giri
  • 18. Alexander Albon (Williams Racing), 2 giri
  • 19. Guanyu Zhou (Alfa Romeo F1 Team Orlen), 38 giri - RITIRATO
  • 20. Charles Leclerc (Scuderia Ferrari), 39 giri - RITIRATO
PRE GARA

La Formula 1 torna in pista col GP di Barcellona, sesto appuntamento della stagione 2022. La classifica piloti è attualmente così composta:

  1. Charles Leclerc (104 pt.)
  2. Max Verstappen (85 pt.)
  3. Sergio Perez (66 pt.)
  4. George Russell (59 pt.)
  5. Carlos Sainz Jr. (59 pt.)

Il Gran Premio di Barcellona si corre sul Circuito della Catalunya. Sono previsti 66 giri. Semaforo spento alle 15.00. Ci sono due Ferrari nelle prime tre posizioni della griglia di partenza del GP di Spagna. Sulla pista del MontmelòCharles Leclerc ha centrato ieri la quarta pole position della stagione con una giro pazzesco,  battendo il rivale Max Verstappen “frenato” nel secondo tentativo da un problema alla power unit, e il compagno di squadra Carlos Sainz che cercherà di superare il campione del mondo allo start.

Russell e Hamilton in Mercedes sono in ripresa in Spagna e timbrano rispettivamente il quarto e il sesto tempo, tra loro un deludente Sergio Perez (Red Bullpaga quattro decimi da VerstappenSettimo Bottas, poi Magnussen, Ricciardo e Mick Schumacher a chiudere la top-10. Questa la griglia di partenza, sulla base dei risultati maturati in qualifica:

  1. Leclerc (Ferrari)-Verstappen (Red Bull)
  2. Sainz (Ferrari)-Russell (Mercedes)
  3. Perez (Red Bull)-Hamilton (Mercedes)
  4. Bottas (Alfa Romeo)-Magnussen (Haas)
  5. Ricciardo (McLaren)-Schumacher (Haas)
  6. Norris (McLaren)-Ocon (Alpine)
  7. Tsunoda (AlphaTauri)-Gasly (AlphaTauri)
  8. Zhou (Alfa Romeo)-Vettel (Aston Martin)
  9. Alonso (Alpine)-Stroll (Aston Martin)
  10. Albon (Williams)-Latifi (Williams)​

Gp Spagna: Leclerc out, Verstappen vince e va in testa al Mondiale. Rivivi la gara Fonte: F1

Tags:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...