,,
Virgilio Sport SPORT

Ferrari, Terruzzi: "Da Sainz un avvertimento a Leclerc"

Le pagelle del giornalista e scrittore come sempre ironiche e pungenti stavolta puniscono i piloti di Maranello

Non poteva che andare a Romain Grosjean il 10 di Giorgio Terruzzi nelle sue attesissime “pagelline” del Gran Premio del Bahrain in cui il giornalista scrittore ha avuto la mano pesante verso i due piloti della Ferrari, Vettel e Leclerc, autori, al pari della monoposto di Maranello, di una gara incolore, all’opposto di quanto fatto vedere due settimane fa in Turchia.

Terruzzi bastona Vettel e avvisa Leclerc

Il terzo e quarto posto in Turchia aveva illuso i colori rossi. In Bahrain la Ferrari ha avuto un amaro risveglio ritrovandosi nell’amara realtà di questa annata da buttare. Un solo punto strappato da Leclerc soprattutto grazie al ritiro di Perez nel finale. Male, malissimo invece Vettel, che dopo aver protestato per la partenza garibaldina del compagno, è finito nelle retrovie e da lì non si è più schiodato.

Giorgio Terruzzi non perdona Vettel e lo punisce con un 3: “Si è rivisto e risentito il lamento via radio. Si è rivisto un testacoda gratuito. Che sia una persona per bene è un fatto, che debba essere trattato sempre da campione un altro. Dai, Seb, coraggio. Non basta una gara positiva ogni semestre”.

Lo scrittore e giornalista non è stato nemmeno tenero con Leclerc, voto 4: “Una doppia partenza da fuoriclasse, un eccesso di foga poco dopo il secondo start. Capisco la frustrazione, data la stoffa e data questa Ferrari, ma serve più sale in zucca. Soprattutto quando il compagno, di oggi o di domani, fa meglio di lui”.

Già, perchè Sainz con la sua McLaren è finito ancora una volta davanti alle Ferrari ed è uscito vincitore dal confronto con Lecler, futuro compagno a Maranello, con tanto di sorpasso tirato. Allo spagnolo, Terruzzi dà 6: “Ha recuperato, ha passato Leclerc con testa e cuore – un evento – ha portato a casa un’altra gara onorevolissima. Carlos cresce. E si carica. Con un avviso spedito a Charles piuttosto esplicito“.

Le pagelline di Terruzzi, 10 a Grosjean!

Sopravvivere a un incidente mortale è cosa da fenomeni“, impossibile non dare il massimo dei voti a Romain Grosjean che ha visto da vicino la morte in un incidente tanto spettacolare quanto pauroso. Per una volta Terruzzi mette da parte il solito vincitore Hamilton e il perenne piazzato Verstappen, una pagella di sosta anche per il vituperato Bottas oramai anonimo in questo finale di stagione anche allo stesso giornalista che tra un 2 a Ocon perennemente dietro Ricciardo in casa Renault e un 9 a Kvyat presente e protagonista diretto e indiretto nell’incidente di Grosjean come nel ribaltamento di Stroll, finisce per dare 1 alla Haas: “Mick Schumacher, d’accordo. Sarà comunque una storia da raccontare. Ma al suo fianco serve un pilota di lungo corso mica un pischello ricco” con riferimento alla scelta di Mazepin.

SPORTEVAI | 30-11-2020 22:20

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...