Virgilio Sport

Friburgo-Juve: follia ultras durante il match, Bremer rischia grosso

Al 57', è volato in campo un grosso tubo di metallo che ha sfiorato il difensore brasiliano dei bianconeri

Pubblicato:

Solo l’altro giorno avevamo assistito alla marcia distruttiva dei tifosi dell’Eintracht a Napoli e, dopo ieri, dobbiamo parlare di nuovo delle cattive abitudini dei tifosi tedeschi. In questo caso di quelli del Friburgo, autori di una vera e propria follia al 57′ della partita di Europa League contro la Juventus. Solo per un colpo di fortuna, non è avvenuta una tragedia.

Bremer sfiorato dal tubo: il video è virale

Siamo dunque nel secondo tempo, con il Friburgo sotto di un gol e di un uomo contro la Juve, ma comunque voglioso di rimettere in piedi la partita. Sospinto dallo stadio. A un certo punto, in occasione di un calcio di punizione del Friburgo verso l’area dei bianconeri, dagli spalti arriva in campo un grosso tubo di metallo, che sfiora il difensore Bremer. Solo per un caso fortuito, oggi non parliamo di tragedia, il brasiliano ha veramente rischiato grosso. Il video è naturalmente diventato virale, rilanciato dai principali media. Si vede, nelle immagini, proprio Bremer che si allontana e guarda il tubo che l’ha sfiorato.

Tubo dalla curva del Friburgo: dagli elogi alla paura

Avevamo anche elogiato i tifosi del Friburgo per il gran tifo che avevano fatto all’andata, all’Allianz Stadium, contro la Juventus. Avevano cantato dall’inizio alla fine. E quindi si attendeva un’atmosfera calda anche nel loro stadio. Effettivamente, la curva era piena, una muraglia di maglie bianche. Ma a regnare sembrava la sportività: addirittura, prima del fischio d’inizio, gli altoparlanti avevano fatto risuonare l’inno della Juventus, a uso e consumo dei tanti tifosi italiani presenti.

Tutto resettato quando a bordo campo, vicino alla linea di fondo, è piovuto il tubo. L’arbitro non era lontano, potrebbe aver visto. In questo caso, potrebbero esserci conseguenze in campo europeo per gli ultras e per il Friburgo stesso.

Juventus a Friburgo: i disturbatori tedeschi

A dire il vero, un’avvisaglia che forse non sarebbe stata una trasferta tanto tranquilla si era avuta già la notte prima della partita tra Friburgo e Juventus. Fuori dall’hotel dove alloggiava la truppa bianconera, infatti, verso le 4 erano stati fatti esplodere diversi petardi dai tifosi tedeschi per rovinare il sonno dei giocatori di Allegri.

Insomma, lasciamo questi tre giorni di Coppe europee con la gioia per la qualificazione di 6 delle nostre 7 rappresentanti ai quarti di finale, ma anche con l’amaro in bocca per il comportamento dei tifosi tedeschi. Da quelli dell’Eintracht a quelli del Friburgo. E dire che finora la tifoseria tedesca non era mai stata tra le più facinorose in Europa. Ma i tempi cambiano. Forse sarebbe il caso che anche la Uefa se ne accorgesse.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...