Virgilio Sport

Genoa-Juventus, il retroscena: Allegri negli spogliatoi si è sfogato per 40’ con l’arbitro Massa

Al termine della sfida tra Genoa e Juventus (1-1), Allegri ha avuto un lungo colloquio con l'arbitro Massa: due decisioni proprio non sono andate giù

18-12-2023 09:43

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Davanti alle telecamere e in conferenza stampa si è mostrato piuttosto tranquillo. In realtà, Allegri non ha digerito la mancata concessione del calcio di rigore da parte di Massa per il tocco di braccio di Bani. Un episodio che avrebbe potuto cambiare la storia del match tra Genoa e Juventus, chiusasi 1-1. Al termine della partita il tecnico livornese ha avuto un confronto con l’arbitro durato una quarantina di minuti.

Genoa-Juventus, i due episodi che non sono andati giù ad Allegri

Due le rimostranze nei confronti di Massa. La prima – la più grave – al minuto 52′, poco dopo il pareggio del Genoa. Sul cross dell’ex Cambiaso la palla tocca prima la coscia e poi il braccio largo di Bani. Massa è deciso e lascia continuare e probabilmente (ma poi ci penserà Open Var su Dazn a fare chiarezza) anche il Var non è intervenuto per l’iniziato tocco di coscia. Ma in realtà il braccio era già largo e, dunque, andava assegnato il penalty. L’altro episodio nel finale di partita, quando Malinovskyi andava espulso per un’entrataccia sul giovane Yldiz.

Il retroscena: Allegri a colloquio con Massa per quasi un tempo

Come rivela il Secolo XIX è durato circa quaranta minuti, quasi un tempo di gioco, il colloquio in zona spogliatoi tra Max Allegri e l’arbitro Davide Massa. Non sono mancati toni accessi, per quanto mai oltre i limiti. Un faccia a faccia andato in scena davanti a numerosi testimoni: dagli assistenti del fischietto di Imperia ai commissari Aia, passando per alcuni dirigenti della Juventus. Ricordiamo che in tv il tecnico bianconero si era espresso così su Massa: “Ha arbitrato bene”. Nel mirino, infatti, c’era Fabbri, l’uomo del Var.

Non solo gli episodi del Ferraris: cosa ha detto Allegri a Massa

Nel corso della discussione con l’arbitro, Allegri avrebbe colto la palla al balzo per ricordare i torti subiti dalla Juventus non solo nell’arco dei novanta e più minuti di Marassi, ma anche quelli di cui è stata vittima in questa stagione e nella precedente. Ai bianconeri, che ora vedono l’Inter a +4 in classifica dopo il blitz nella capitale contro la Lazio, proprio non è piaciuta la decisione di non andare nemmeno a rivedere le immagini al monitor, prima di decretare la mancata concessione del calcio di rigore.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...