Virgilio Sport

Guardiola, prima la multa e la lite col vigile poi l’operazione d’urgenza: ecco come sta

Il tecnico del Manchester City è finito in sala operatoria a Barcellona per un problema alla schiena emerso negli ultimi giorni. Ieri era finito sul web per un battibecco per una contravvenzione 

Pubblicato:

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Nonostante le soddisfazioni con il Manchester City, che ha appena vinto la Supercoppa Europea, Pep Guardiola non pare attraversare un periodo felice: il tecnico catalano è stato operato d’urgenza a Barcellona per un problema alla schiena. Ieri, invece, era divenuto virale la sua lite con un vigile urbano che gli aveva fatto una multa.

Guardiola operato d’urgenza alla schiena

Pep Guardiola è attualmente ricoverato in ospedale a Barcellona. Secondo quanto affermato dal Manchester City in un comunicato ufficiale, il tecnico dei Citizens è volato nella capitale catalana per essere operato d’urgenza alla schiena, a causa di un problema di cui soffriva da tempo. Durante l’assenza di Guardiola il City è stato affidato al secondo Juanma Lillo.

Operazione riuscita per Guardiola

Il Manchester City ha anche aggiunto che l’operazione è stata condotta con successo dalla dottoressa Mireia Illeuca. Guardiola completerà il percorso di riabilitazione a Barcellona, secondo il City il tecnico catalano riprenderà il suo posto a settembre, dopo la sosta per le nazionali. Guardiola dunque mancherà sulla panchina dei campioni d’Europa solo in due partite, quelle contro lo Sheffield United (in trasferta) e il Fulham (in casa), per poi tornare a bordocampo nel match contro il West Ham al London Stadium.

Guardiola e la lite col vigile urbano

Tanti appassionati, non solo tifosi del City, hanno manifestato la propria vicinanza a Guardiola. Che ieri, però, era stato anche criticato in seguito alla diffusione di un video che lo vedeva battibeccare con un vigile urbano. L’agente gli aveva appena notificato una multa per aver parcheggiato l’auto in sosta vietata.

Sul momento Guardiola non ha protestato, ma quando il vigile gli ha chiesto di scattare una foto insieme il tecnico ha reagito con una risposta che voleva essere forse ironica, ma che è sembrata piuttosto piccata: “Vuoi una foto? Allora devi pagarla”, ha detto Guardiola. L’agente a quel punto è scoppiato a ridere e s’è allontanato.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...