,,
Virgilio Sport SPORT

Il Milan passa all’attacco e sui social si scatena la polemica

Il club rossonero ha comunicato di aver deciso di presentare un esposto alla Procura Federale per i cori razzisti della curva laziale a Bakayoko e Kessie

13-09-2021 19:42

Il razzismo non può essere tollerato. Sembra essere questa la presa di posizione del Milan. Il club rossonero dopo aver annunciato nella serata di ieri di essere pronto ad agire contro i cori razzisti all’indirizzo di Bakayoko, oggi passa all’azione e sempre sui canali social del club rivela la decisione di presentare un esposto alla Procura Federale “affinché venga fatta chiarezza sui cori provenienti dal settore della tifoseria ospite”. 

La presa di posizione di Bakayoko

Anche l’ex giocatore del Milan sui social ha espresso il suo pensiero ed ha preso posizione rispetto a quanto accaduto nel match contro la Lazio. Dopo aver ringraziato i tifosi rossoneri per l’accoglienza ricevuta, il centrocampista ha scritto: “Ad alcuni tifosi laziali e alle loro urla razziste nei miei confronti e di mio fratello Kessie dico che siamo forti e orgogliosi del colore della nostra pelle. Sono sicuro che il nostro club farà di tutto per identificarli”. 

La polemica esplode sui social

La gran parte dei tifosi, non solo del Milan, è ovviamente dalla parte del centrocampista e della decisione del club come spiega Viva Bielsa: “Se nel 2021 c’è ancora gente che immagina la curva come il luogo in cui è possibile sospendere le regole della civiltà e regredire allo stato di Neanderthal, probabilmente la forma di vita più vicina alla scimmia è lui, e non i destinati dei suoi insulti. Liberate la Lazio”. 

La rabbia dei tifosi laziali

Ma sui social anche i tifosi della Lazio fanno sentire la propria voce: “Anche se condanno qualsiasi coro razzista, anche i vostri tifosi ieri ne hanno fatti contro Milinkovic chiamandolo zingaro e coro contro Roma e i romani”. In molti tirano in ballo un episodio accaduto nel 2019 quando il centrocampista espose la maglia di Acerbi (scambiata a fine di un match) come una sorta di trofeo: “E’ questo il motivo dei cori contro Bakayoko, ve la ricordate? No? Beh, noi laziali abbiamo la memoria lunga. I cori razzisti li inventate voi per fare le vittime”. 

SPORTEVAI

Il Milan passa all’attacco e sui social si scatena la polemica Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...