Virgilio Sport

Inter-Bologna, moviola: Doppio errore di Guida sul rigore, il gol annullato

La prova del fischietto di Torre Annunziata a San Siro analizzata ai raggi X dall’esperto di Dazn Luca Marelli: due gli episodi clamorosi del match

08-10-2023 05:17

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Gara di seconda fascia altissima quella tra Inter e Bologna di ieri, non a caso il designatore Rocchi ha scelto un internazionale impegnato in settimana in Champions (Lens-Arsenal) come Guida ma come se l’è cavata il fischietto di Torre Annunziata a San Siro?

Clicca qui per rivedere gli highlight di Inter-Bologna

I precedenti di Guida con l’Inter

Nei 27 precedenti tra Serie A e Coppa Italia con Guida a dirigere l’Inter erano arrivate 14 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte. L’ultima volta era stato un successo per 3-1 con la Lazio lo scorso aprile ma nel passato il fischietto campano aveva fatto arrabbiare più di una volta i nerazzurri.

Inter-Bologna, Guida ha ammonito cinque giocatori

Assistito da Prenna – Di Gioia con quarto Ufficiale Feliciani, Marini al Var e Maresca all’Avar l’arbitro Guida in Inter-Bologna ha ammonito cinque giocatori di cui due della squadra di Inzaghi. Ndoye (B), Lautaro (I), Bastoni (I), Beukema (B), Ferguson (B). Recupero: 2′- 5′

Inter-Bologna, i casi da moviola

Questi i principali episodi dubbi. Al 16′ su corner dalla destra per il Bologna, Lautaro abbraccia Ferguson in area disinteressandosi del pallone. Guida dice di lasciar correre ma dopo il check con la sala VAR e dopo aver rivisto il contatto al monitor, assegna il rigore trasformato da Orsolini. Al 59’ Carlos Augusto mette al centro, Sanchez colpisce a botta sicura: gol annullato per offside dell’attaccante cileno, avanti al momento del traversone basso dalla sinistra

Per Marelli c’erano rigore e giallo a Lautaro

A fare chiarezza è l’esperto di Dazn, Luca Marelli, che non ha dubbi sull’episodio del rigore per il Bologna: “Lautaro si disinteressa del pallone per andare ad abbracciare Ferguson. Fallo di Lautaro, è una chiara svista di Guida che aveva perso la trattenuta su Ferguson. Si tratta chiaramente di una cintura a pallone lontano, manca il cartellino giallo ma il rigore è netto”. Lautaro, va aggiunto, ha rimediato un giallo nella ripresa per cui l’errore diventa più pesante.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Juventus - Frosinone
Cagliari - Napoli

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...