Virgilio Sport

Arbitri: Giua spedito in B, per l'Inter brutti ricordi con Guida, Rapuano al derby

Il designatore ferma Pezzuto dopo l'errore in Monza-Bologna, si rivede l'arbitro donna Ferrieri-Caputi, per il Napoli La Penna, al Milan Piccinini

04-10-2023 14:00

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Flessibile sempre, comprensivo anche ma quando c’è da essere severi il designatore Rocchi non si tira indietro. Per il prossimo turno di serie A pugno duro nei confronti dell’arbitro Giua, che aveva fatto molto male in Juve-Lecce, e di Abisso che non ha brillato in Salernitana-Inter. Entrambi sono stati mandati in B (Per Reggiana-Bari il primo ad arbitrare il secondo all’Avar, il fischietto sicialiano sarà all’Avar anche in Lazio-Atalanta, affidata ad Orsato). Queste le curiosità, i retroscena e i precedenti degli arbitri di serie A.

Arbitri, torna in A la Ferrieri-Caputi

E’ stato fermato l’arbitro Pezzuto, colpevole di un grave errore in Monza-Bologna, quando annullò un gol regolare ai rossoblù. Farà solo il IV uomo in Frosinone-Verona dove si rivede l’arbitro donna Ferrieri-Caputi, che da tempo non dirigeva in A.

Inter, brutti ricordi con Guida arbitro

Anche il napoletano Maresca, reduce da alcune prestazioni poco brillanti sarà solo all’Avar in Inter-Bologna dove i nerazzurri ritrovano Guida di Torre Annunziata. Nei 27 precedenti tra Serie A e Coppa Italia sono arrivate 14 vittorie, 7 pareggi e 6 sconfitte. L’ultima volta fu un successo, 3-1 con la Lazio ad aprile, ma in diverse occasioni ci furono polemiche. Il 31 gennaio 2017, nei quarti di finale di Coppa Italia, negò un rigore per netto fallo di Marco Parolo su Antonio Candreva (non c’era ancora il VAR).

Poi ne diede uno agli ospiti, con Ciro Immobile sfiorato da Joao Miranda che viene pure espulso in maniera contestabile, mentre venne graziato Wesley Hoedt già ammonito. Coi cartellini esagerò anche il 4 ottobre 2020, all’Olimpico. Dopo aver cacciato Immobile per un litigio con Arturo Vidal fece un’evidente compensazione con Stefano Sensi, per una palese sceneggiata di Patric.

Non è piaciuta a Rocchi neanche la prestazione di Massa di Imperia, che in Milan-Lazio si è perso una gomitata da rosso ed altri episodi di rilievo: il fischietto genovese è stato fermato. Non è una bocciatura invece la B per Doveri che dirigerà il big-match dei cadetti tra Spezia e Pisa.

Primo derby di Torino per Rapuano

Sarà il primo derby della Mole invece per Rapuano che in passato ha diretto i granata in sole altre cinque occasioni. In quelle circostanze il Toro ha portato a casa 3 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. L’ultimo incrocio con Rapuano risale allo scorso marzo quando il Torino sfidò il Bologna di Thiago Motta battendolo per 1-0 con gol di Karamoh.

Tre i precedenti con la Juventus. Due vittorie e una sconfitta per la Juve che l’ultima volta con il fischietto romagnolo perse con il Sassuolo lo scorso aprile. Dopo oltre due anni Piccinini torna ad arbitrare il Milan in Genoa-Milan. Solo due i precedenti con i rossonerì: Milan-Samp 1-1 nel 2021 e il 31 ottobre 2019, sempre a ‘San Siro’, in occasione di Milan-Spal 1-0

Sozza sorride alla Roma

Per Cagliari-Roma designato Sozza. Il bilancio con il fischietto lombardo sorride ai giallorossi: negli ultimi sette precedenti, infatti, i capitolini hanno accumulato 5 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta. L’ultimo incontro risale alla scorsa stagione, quando la Roma ha affrontato l’Hellas Verona, battendolo 1-0. Infine sarà l’arbitro Federico La Penna di Roma a dirigere Fiorentina-Napoli. Con gli azzurri 10 precedenti, 7 vittorie e 3 pari, ultimo precedente lo 0-0 interno col Verona dello scorso aprile

Arbitri: Giua spedito in B, per l'Inter brutti ricordi con Guida, Rapuano al derby Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...