,,
Virgilio Sport

Inter, doppio sorriso per Inzaghi: Skriniar resta, Acerbi in arrivo

Il PSG pare aver definitivamente mollato il difensore slovacco. Intanto, come richiesto dall'allenatore nerazzurro, in arrivo l'ultimo tassello. Il difensore della Lazio in pole position.

18-08-2022 08:20

Simone Inzaghi può dormire sonni decisamente più tranquilli. In un sol colpo, due buone notizie. Milan Skriniar non pare più un obiettivo del PSG e, sul fronte acquisti, sta per arrivare Francesco Acerbi, giocatore che ben conosce (hanno lavorato insieme ai tempi della Lazio).

Inter, il PSG non è più interessato a Skriniar

Inter, il PSG sembra aver definitivamente mollato la presa nei confronti di Milan Skriniar. Il club portoghese avrebbe ora altre priorità (Bernando Silva del Manchester City) e avrebbe deciso di non proseguire la trattativa per il difensore nerazzurro.

Un’ottima notizia per Simone Inzaghi che, più volte, ha ribadito come la squadra dovesse restare come è attualmente. Poter avere Milan Skriniar concentrato e nerazzurro al 100% rappresenta una svolta importante in questo inizio di stagione complicata (a livello di rumors di mercato). Ora, per Milan Skriniar, si parla di rinnovo del contratto.

Inter, in arrivo l’esperto Acerbi dalla Lazio

Parallelamente, l’Inter sarebbe vicina a regalare a Simone Inzaghi l’ultimo tassello per completare la rosa 2022/23. Il nome giusto sarebbe quello di Francesco Acerbi, in uscita dalla Lazio.

Si parla di un accordo sulla base di un prestito secco (anche se Claudio Lotito spinge per un prestito con obbligo di riscatto). Da ricordare che il nazionale azzurro, 34 anni, ha un contratto con il club biancoceleste sino al giugno del 2025. Simone Inzaghi, che conosce bene Francesco Acerbi, spera di averlo a disposizione il prima possibile.

Inter, il pensiero va già allo Spezia

Rasserenato dalle novità provenienti dal mercato, Simone Inzaghi è già concentrato sulla prossima sfida di campionato con lo Spezia. Atteso tanto pubblico a San Siro per la “prima” in casa dell’Inter (sabato, 20:45).

Si va verso la conferma, quasi completa, della formazione che ha battuto il Lecce all’esordio in campionato. Samir Handanovic tra i pali, spazio a Denzel Dumfries (autore del gol vittoria a Lecce) dal primo minuto e, in attacco, il duo delle meraviglie formato da Romelu Lukaku (già in gol alla prima giornata) e Lautaro Martinez.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...