Virgilio Sport

Inter, è bufera per le parole di Sacchi sul tridente dei sogni

L’eventuale attacco nerazzurro composto da Lukaku, Dybala e Lautaro non convince l’ex c.t.: i tifosi si ribellano

Pubblicato:

I tifosi dell’Inter stanno sognando in questi giorni il doppio colpo di mercato Lukaku-Dybala, acquisti che con Lautaro Martinez comporrebbero un tridente da sogno per la serie A. Tra gli addetti ai lavori, però, c’è chi ritiene che la presenza dei tre attaccanti in campo potrebbe portare più problemi che benefici alla squadra di Simone Inzaghi: a questo partito appartiene anche Arrigo Sacchi, che dalle colonne della Gazzetta dello Sport boccia l’idea dell’Inter di affiancare Lukaku e Dybala a Lautaro.

Sacchi boccia il tridente dei sogni dell’Inter

“Ho sempre pensato che le squadre non si fanno con le figurine, le parole dell’ex tecnico del Milan e c.t. dell’Italia che ricorda come nel 2004 il Real Madrid gli chiese di allenare una squadra che aveva in organico Beckham, Raul, Ronaldo, Zidane, Figo, Morientes e Owen. “Ringraziai il presidente, ma rifiutai – aggiunge Sacchi -. Per proteggere la difesa sarebbero stati necessari due mediani con i giubbotti antiproiettile. Le squadre hanno sempre bisogno di equilibrio”.

Inter, per Sacchi Lukaku, Dybala e Lautaro non possono coesistere

All’Inter, Simone Inzaghi potrebbe avere problemi simili. “Nel calcio moderno sono necessari undici uomini sempre attivi, sia in fase offensiva sia in fase difensiva”, continua Sacchi. “Se si consegnano tre giocatori al nemico, significa che in fase difensiva siamo in otto anziché in undici: come si fa? Le squadre vivono di movimenti sincronizzati: è fondamentale lo spirito di sacrificio e sono fondamentali le caratteristiche fisiche dei giocatori. Io non credo, ma potrei sbagliarmi, che Lukaku, Lautaro e Dybala abbiano queste qualità”.

I tifosi dell’Inter attaccano Sacchi

Qualunque combinazione dei tre giocatori in una coppia d’attacco, invece, sarebbe perfetta, secondo Sacchi. Ovviamente l’opinione dell’ex c.t. ha scatenato la reazione dei tifosi interisti sui social. “Le altre squadre spendono miliardi per prendere campioni affermati e vincere Champions (non riuscendoci)… tutto bene! L’Inter invece ‘compra figurine’… bah”, commenta sconsolato Diego. “Chissà perché solo in Italia ci si pone questo problema quando tutte le big europee hanno campioni come riserve”, aggiunge Rosario.

“Ovviamente non poteva che dire così. Se li avesse presi il Milan state certi che diceva altro”, scrive Michele, rivangando il passato rossonero di Sacchi. “Gli acquisti penso si facciano col benestare dell’allenatore, tra l’altro con tre competizioni da fare non è detto che debbano giocare sempre contemporaneamente”, sottolinea Luca. “Ma se hai grandi giocatori puoi farli coesistere in campo. Se sai allenare…”, l’opinione di Giacomo.

Inter, è bufera per le parole di Sacchi sul tridente dei sogni Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...