Virgilio Sport

Inter, i due sacrifici per arrivare a Lukaku mettono in allarme i tifosi

Il club nerazzurro si starebbe avvicinato al ritorno del belga ma per farlo potrebbe essere costretta a sacrificare Skriniar e Dumfries

Pubblicato:

L’Inter vuole un attacco da sogno. I nerazzurri sono una tra le squadre più attive in questa prima fase di mercato. L’obiettivo dichiarato è quello di costruire a Simone Inzaghi una squadra in grado di lottare ancora una volta per lo scudetto partendo da un attacco esplosivo.

Inter: la strategia per arrivare a Lukaku e Dybala

I due sogni di mercato portano in Inghilterra e ad uno svincolato. Da una parte c’è il sogno di riuscire a riabbracciare Romelu Lukaku. Il belga ha lasciato Milano solo un anno fa con una cessione da record ma l’annata londinese gli ha riservato più amarezze che gioie e per questo motivo sta spingendo per ritornare in nerazzurro. L’altro obiettivo porta a Paulo Dybala, che si è svicolato a parametro zero dalla Juventus.

La Gazzetta dello Sport rivela che le trattative per il ritorno di Big Rom sono avanzate in maniera decisa negli ultimi giorni con il Chelsea che ha aperto alla possibilità di un ritorno in prestito sulla base di 10 milioni per la prossima stagione. I nerazzurri vogliono provare anche a trattenere Lautaro Martinez e ad aggiungere come ultimo pezzo di un attacco da sogno: Paulo Dybala.

Inter: due sacrifici per Lukaku

L’aspetto economico però rappresenta una componente fondamentale e i nerazzurri non possono sottovalutarlo. Per realizzare il sogno di un attacco “atomico” l’Inter sta prendendo in considerazione la possibile cessione di Milan Skriniar (da cui vorrebbe ottenere una cifra vicina ai 70 milioni di euro) e quella di Dumfries che il club nerazzurro valuta 40 milioni.

Inter: la preoccupazione dei tifosi sui social

L’arrivo di Lukaku e Dybala entusiasma i tifosi nerazzurri ma il prezzo da pagare per queste operazioni spaventa: “Riusciamo in un solo colpo a rafforzare l’attacco ma anche a indebolire incredibilmente la difesa”, il commento di Marco. Anche per Christian queste operazioni sono preoccupanti: “Considerando anche Bremer che giocherebbe da centrali altrimenti è fuori ruolo, rischia di uscire anche De Vrij. C’è il rischio di avere una difesa praticamente nuova. E’ preoccupante”.

C’è chi non crede a questa possibilità come Poli: “Ogni giorno ne sparano una – commenta – Marotta non cambierà mai due terzi di difesa ed entrambe le fasce titolari in una sessione di mercato. Non possiamo credere a tutto”. E ancora: “La cessione di Dumfries è una follia. Ha tecnica e leadership. Con chi lo rimpiazzi poi? Con quello del Cagliari o dell’Udinese?”. Anche Gabriele teme che tutti questi cambiamenti siano eccessivi: “Indipendentemente dalle entrate e dalle uscite, ho come l’impressione che stiano cambiando troppo. Non sono figurine”.

Inter, i due sacrifici per arrivare a Lukaku mettono in allarme i tifosi

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...