Virgilio Sport

Inter, Lautaro zittisce Trevisani dopo le pesanti accuse su Mondiale e rinnovo: il Toro sbotta su Instagram

Volano stracci tra il capitano nerazzurro e il giornalista, dopo le parole di quest’ultimo sul rinnovo e il reale valore del giocatore. Pungente la replica del Toro

Pubblicato:

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Nervi tesi tra Lautaro Martinez e Riccardo Trevisani. L’attaccante dell’Inter ha risposto piccato su Instagram al giornalista che, nel corso di un podcast online, ne aveva ridimensionato il valore, accusandolo anche di stare facendo di tutto per non rinnovare il contratto con i nerazzurri.

Trevisani spara a zero su Lautaro

Intervenuto nel corso del Podcast Cronache di Spogliatoio, Riccardo Trevisani ha letteralmente sparato a zero su Lautaro Martinez in merito al suo reale valore e sul rinnovo con l’Inter che tarda ad arrivare. Il giornalista ha spiegato: “Quanto vale Lautaro? Qui occorre vedere, perché c’è da considerare se vale solo la stagione in cui ti fa il capocannoniere in Serie A o anche il fatto che vada al Mondiale a fare il portaborracce? Eh, perché sennò vale tutto”.

Trevisani ha, poi, aggiunto: “Nel percorso di un giocatore devi valutare tante cose… com’è la situazione in Champions League e, qui, Lautaro insomma, con 35 gare e appena 6 gol. Senza dimenticare che ogni hanno ha un ‘buco’ di due mesi e mezzo in cui non segna e che l’Argentina ha anche Julian Alvarez… Ha segnato 25 gol e ha vinto lo scudetto? Bene, ma sommando tutte queste cose si arriva ai 12 milioni a salire fino a 16 per tre anni che sta chiedendo all’Inter per rinnovare? La risposta, secondo me, è no“.

Inter, Trevisani apre all’addio di Lautaro

“Anche perché, – ha proseguito Trevisani – come dicevo, non è che ti metti la sciarpetta e dici che ami il club, ma poi chiedi il doppio di quello che possono dardi. Perché se fai così non vuoi negoziare, vuoi andare via. Puoi chiedere 10 se te ne offrono 8 e, magari, l’Inter fa uno sforzo e arriva a 9. Non puoi chiedere il doppio, non è una cosa simpatica da fare. Qui c’è da capire se ci sia dietro qualcuno, oppure il procuratore viene da Urano e non sa quanto può offrire l’Inter. Se vogliamo un calcio sostenibile è ora che anche i calciatori si diano una regolata“.

Fonte:

“Che, poi, se li dai a lui, è normale che arrivino anche tutti gli altri a chiedere di più. E non dico che non debba essere il giocatore più pagato o che non sia il più forte, dico solo che se dobbiamo parlare di LeBron James, allora Lautaro non lo è. Senza dimenticare che chi è andato via dall’Inter non è che si sia poi trovato così bene. Quando andò via Ibrahimovic, arrivò Eto’o e fece il Triplete. Oggi, dovesse arrivare un’offerta da 100 milioni per Lautaro, io gli dico tanti saluti“, ha concluso lapidario il giornalista.

Lautaro replica a Trevisani

Come fatto dal compagno di squadra, Marcus Thuram, con Sandro Sabatini, la risposta di Lautaro Martinez non si è certo fatta attendere e, con una storia affidata a Instagram il Toro dimostra di non aver gradito le accuse di Trevisani. Il capitano nerazzurro ha, infatti, postato l’immagine con la Coppa del Mondo e l’eloquente scritta: “Traversa ti sei dimenticato. Anche la (Coppa) del mondo ho portato“, un messaggio accompagnato da tre emoticon: una divertita, la coppa e una con il dito davanti alla bocca a zittire il giornalista.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...