Virgilio Sport

Inter, rivoluzione in atto: cessioni eccellenti e arrivi di qualità

Il club nerazzurro ha bisogno di fare cassa. Non solo Dumfries nella lista dei partenti. Sul fronte acquisti, attenzione al nome di Thuram. Piacerebbe anche Scalvini.

Pubblicato:

Il Mondiale è andato in archivio. Si torna a parlare di Serie A e, in particolare, della finestra di mercato invernale. Sotto la lente d’ingrandimento l’Inter. Si vocifera di una possibile rivoluzione.

Inter, tante cessioni per riempire le casse di Zhang

Con una battuta, il presidente Steven Zhang ha fatto capire che, in questa nuova finestra di mercato, servirà, in primis, fare delle cessioni importanti. Servono soldi freschi nelle casse nerazzurre.

Tra i papabili a lasciare l’Inter a gennaio c’è Denzel Dumfries. L’olandese ha disputato un ottimo Mondiale e diversi club lo stanno seguendo. Secondo l’Inter vale almeno 60 milioni di euro. Chelsea e Manchester United ci starebbero pensando.

Inter, non solo Dumfries pronto a fare le valigie

L’eventuale cessione di Denzel Dumfries aiuterebbe molto ma potrebbe anche non bastare. Il nome di Milan Skriniar è sempre d’attualità. Il difensore slovacco adora l’Inter ma, davanti ad una grande offerta, potrebbe anche decidere di andarsene.

L’Inter potrebbe, secondo la Gazzetta dello Sport, valutare anche eventuali offerte principesche per giocatori come Nicolò Barella (idolo del tifo nerazzurro) e Lautaro Martinez, fresco del titolo di Campione del Mondo con l’Argentina.

Inter, Thuram il desiderio numero uno

Non solo cessioni. La società nerazzurra starebbe pensando anche a colpi importanti. Il nome più caldo resta quello di Marcus Thuram. Il 25enne attaccante in forza al Borussia M’gladbach piace a tanti club ma l’Inter pare in pole position. Potrebbe essere il presente e il futuro del club (Edin Dzeko, a fine stagione, dovrebbe lasciare l’Inter).

Per il centrocampo, attenzione al nome di Yunus Musah, nazionale statunitense e di proprietà del Valencia (costa molto). Per la difesa, occhi sul 19enne Giorgio Scalvini, in forza all’Atalanta. Potrebbe essere un investimento importante per il futuro. Prenderlo adesso potrebbe far risparmiare all’Inter diversi milioni di euro. Infine, da capire il futuro di Samir Handanovic. Lo sloveno è in scadenza di contratto ma potrebbe rinnovare per un altro anno.

Inter, rivoluzione in atto: cessioni eccellenti e arrivi di qualità Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...