Virgilio Sport

Inter-Salisburgo 2-1, Inzaghi: "Vittoria importantissima". E Calha snobba il ritorno di Lukaku a San Siro

Champions League, Inzaghi promuove Sanchez dopo il successo dell'Inter col Salisburgo: "Contento che abbia segnato, se lo merita". Calha su Lukaku: "Ognuno fa le sue scelte"

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Successo prezioso dell’Inter, che supera 2-1 un ottimo Salisburgo a San Siro, nella terza giornata della fase a gironi di Champions e si gode la vetta del Gruppo D, oltre a quella della Serie A. Soddisfatto – e non potrebbe essere altrimenti – Simone Inzaghi, visto il momento magico della sua squadra. “Una vittoria importantissima ai fini della qualificazione” ha commentato il tecnico emiliano.

Champions, Inter ok: l’analisi di Simone Inzaghi

“Sapevamo che avremmo affrontato una squadra di valore, giovane, frizzante ed è per questo che è stata una vittoria importantissima ai fini della qualificazione – ha commentato ai microfoni di Sky Simone Inzaghi -. Trovato il vantaggio, abbiamo controllato bene la partita e anche dopo il pareggio siamo stati bravi a non disunirci. La squadra è sempre stata in partita e ha vinto con merito”.

Inter, qualificazione più vicina. Ma Inzaghi predica calma

Sette punti in tre partite per l’Inter (reduce dalsuccesso in campionato contro il Torino), che vede gli ottavi. Ma Inzaghi preferisce volare basso: “Il nostro è un girone equilibrato, in cui ogni partita ha una grandissima importanza. Ora ci aspettano due trasferte da affrontare nel migliore dei modi sapendo che la Champions non ti regala nulla”.

Fattore Sanchez: premiata la scelta di Inzaghi

Il cileno è stato schierato dal primo minuto al posto di Thuram e ha avuto il grande merito di sbloccare il match di San Siro. “Sono contento che abbia segnato, se lo merita per come sta lavorando e per la voglia che ha avuto di tornare all’Inter. Sanchez ha disputato un’ottima gara, la sua condizione migliore giorno dopo giorno”.

Ora la Roma e la sfida contro il grande ex Lukaku

“Arriviamo alla sfida con la Roma dopo due vittorie importanti contro Torino e Salisburgo – dice ancora l’allenatore dell’Inter -. Dobbiamo recuperare le energie fisiche e mentali dopo l’impegno di coppa. Il ritorno di Lukaku a San Siro? Ora il pensiero va al Salisburgo, da domani ci concentreremo sulla Roma con l’obiettivo di fare un’ottima gara”.

Calhanoglu mvp: la vittoria col Salisburgo e la sfida con Lukaku

Nominato migliore in campo, Calhanoglu si è confermato infallibile dal dischetto regalando tre punti pesanti all’Inter. “Il Salisburgo è una squadra giovane, che corre tante e ha grande entusiasmo – ha detto il centrocampista turca -. L’avevamo affrontato in amichevole e sapevamo come gioca: è stata una vittoria importante, perché ci aspettano due gare fuori casa e non sarà facile”. In campionato ci sarà la Roma di Lukaku. “Non voglio commentare, ognuno fa le sue scelte. Noi dobbiamo solo lavorare perché vogliamo continuare a essere primi”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...