Virgilio Sport

La prima Italia di Luciano Spalletti: quante novità nei 29 convocati azzurri

Arrivano le prime scelte ufficiali di Luciano Spalletti alla guida della nazionale azzurra. Per le sfide con Macedonia del Nord e Ucraina, l'Italia vede numerose conferme, ma anche esclusioni eccellenti e interessanti novità

01-09-2023 20:53

Lorenzo Marsili

Lorenzo Marsili

Sport Specialist

Giornalista pubblicista, redattore, divulgatore. E' una delle anime video del sito: racconta in immagini un evento e lo fa come pochi altri

Luciano Spalletti inaugura il nuovo corso azzurro con la convocazione dei 29 azzurri che vivranno le gare con Macedonia del Nord e Ucraina, in programma il 9 e il 12 settembre. Fuori Bonucci, Jorginho e Verratti. Le novità non mancano.

L’Italia per le sfide a Macedonia e Ucraina

Ecco la prima Italia firmata Luciano Spalletti. A due mesi dalla vittoria dello scudetto, il nuovo commissario tecnico si appresta a vivere il proprio battesimo del fuoco azzurro con le sfide a Macedonia (a Skopje, sabato 9 settembre) e Ucraina (al Meazza, martedì 12) valevoli per la qualificazione ai prossimi Europei. Tante le novità e le sorprese per il neo ct.

Italia, volti nuovi ed esclusi

Partendo dalle assenze che fanno più clamore. Tra queste, ci sono senza dubbio, Leonardo Bonucci, Jorginho e Verratti. Volti più o meno nuovi praticamente in tutti i reparti. In difesa ci sono Nicolò Casale, Alessio Romagnoli e Cristiano Biraghi. A centrocampo si rivedono Manuel Locatelli e Manuel Pessina. La novità più grande in avanti è, invece, quella di Nicolò Zaniolo. Conferma, anche per dare continuità alle scelte di Roberto Mancini, per Wilfried Gnonto e Mateo Retegui.

I 29 convocati di Spalletti

Questa la lista completa della prime convocazioni dell’Italia di Spalletti:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham).

Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Nicolò Casale (Lazio), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Lazio), Giorgio Scalvini (Atalanta), Leonardo Spinazzola (Roma).

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Inter), Manuel Locatelli (Juve), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Monza), Sandro Tonali (Newcastle).

Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Wilfried Gnonto (Leeds), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa).

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...