Virgilio Sport

Italia, Raspadori è il nuovo leader ma ora Jack deve prendersi anche il Napoli

Giacomo Raspadori, attaccante del Napoli, brilla con la maglia della nazionale nell’amichevole contro l’Albania e ora cerca spazio anche nell’undici di Luciano Spalletti

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Giacomo Raspadori è pronto a prendersi la nazionale italiana. L’attaccante del Napoli ed ex Sassuolo sembra avere un feeling speciale quando si tratta dell’azzurro Italia con cui, sebbene ancora giovanissimo, ha già una storia importante culminata con la vittoria dell’Europeo anche se con solo qualche scampolo di partita.

Raspadori: Mancini pronto a affidargli le chiavi dell’Italia

La delusione per la mancata qualificazione Mondiale pesa come un macigno sulle spalle dei tifosi soprattutto alla vigilia della manifestazione in Qatar. Ma ora per il ct Roberto Mancini più che guardare al passato e alle delusioni degli ultimi anni, è il momento di concentrarsi sul futuro. Nelle idee del tecnico marchigiano c’è un deciso cambio di rotta con un progressivo ricambio generazionale per affrontare i prossimi impegni.

In attacco è naturale che uno dei giocatori che andrà ad occupare un ruolo di grande importanza sarà proprio Giacomo Raspadori. L’attaccante ha dimostrato di avere tutte le doti per essere uno dei leader del nuovo corso azzurro che può contare anche sull’ormai imminente ritorno di Federico Chiesa, sul talento di Zaniolo e sul carisma di Sandro Tonali. La nazionale vira verso il nuovo come Mancini ha fatto chiaramente capire anche con le ultime convocazioni.

Raspadori: prestazione da applausi contro l’Albania

Roberto Mancini sapeva da tempo di poter contare su Raspadori e sul suo talento. L’attaccante del Napoli ha dimostrato di poter essere un vero e proprio jolly offensivo capace di giocare da trequartista, da esterno a sinistra, ma anche da punta centrale. Nella gara contro l’Albania il suo bagaglio tecnico è perfettamente raccontato dal gol del vantaggio realizzato da Grifo. L’ex Sassuolo lancia l’azione, arriva in area ed al posto di concludere vede arrivare Grifo servendolo con un assist che merita solo di essere spinto dentro. Ma il suo lavoro è eccezionale anche in fase di copertura e in generale di supporto alla squadra.

Raspadori ora vuole prendersi anche il Napoli

Giacomo Raspadori è stato senza dubbio l’acquisto più importante dell’ultima sessione di mercato del Napoli. Gli azzurri hanno puntato su di lui mettendo insieme un’operazione complessiva da circa 35 milioni di euro. Ma ora Jack deve aspettare il suo turno, Spalletti lo ha schierato 11 volte in campionato con l’attaccante che è andato a segno con il gol decisivo contro lo Spezia, decisamente migliore il cammino in Champions League con 5 presenze, 4 gol e 2 assist. Per il momento lo spazio sembra chiuso da Osimhen e Kvaratskhelia, ma Spalletti potrà sfruttare al meglio la duttilità tattica del calciatore in una stagione che è ancora molto lunga e piena di impegni.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...