Virgilio Sport

Juve Chiesa e Vlahovic come Lukaku, Firenze prepara l’accoglienza e Commisso va all’attacco

Il pubblico dell’Inter ha duramente contestato il “traditore” Lukaku, quello della Fiorentina si prepara a fare lo stesso con Chiesa e Vlahovic. Il presidente viola Commisso lancia un nuovo attacco ai bianconeri

03-11-2023 13:28

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Come Lukaku: i tifosi della Fiorentina sembrano non voler fare sconti a Federico Chiesa e Dusan Vlahovic, rei anche loro come l’attaccante belga di essersi macchiati di “tradimento” nei confronti della loro ex squadra. In realtà i casi sembrano essere molto diversi, senza dimenticare che gli addii dei due giocatori risalgono già a un tempo che nel mondo del calcio più che al passato assomiglia alla preistoria.

Chiesa e Vlahovic: la Fiesole prepara l’accoglienza

La Juventus ha deciso di porre le sue fondamenta proprio sul talento di Dusan Vlahovic e Federico Chiesa: due giocatori che dopo qualche momento di crisi per motivi diversi hanno voglia di prendere in mano il futuro della Vecchia Signora. Ad accomunarli non c’è solo il talento ma anche la “provenienza”: per entrambi la Fiorentina.

Due addii che hanno fatto male ai tifosi della Viola non solo per il valore dei giocatori ma anche per la scelta di vestire la maglia di una squadra che da tempo a Firenze considerano come la principale avversaria o se preferite come una vera e propria nemica.

Secondo il giornale La Stampa per entrambi i giocatori domenica sera nel match delle 20.45 si prepara un’accoglienza non proprio festosa in onore dei vecchi tempi ma una dose massiccia di fischi e contestazione.

Chiesa e Vlahovic come Lukaku: il caso Inter-Roma

Commisso: nuovo attacco alla Juventus

Rocco Commisso non sembra essere esattamente un amico della Juventus, gli attacchi del presidente della Fiorentina alla Vecchia Signora sono diventati frequenti. L’ultimo arriva per interposta persona e in particolare dalla conduttrice dello spazio “Buongiorno Viola Park” che ha risposto a un attacco di Tuttosport per conto della società e del presidente.

Ci permettiamo di far notare che immettere soldi sul mercato portando il bilancio a un rosso di 127 milioni non significa finanziare il calcio italiano ma falsarlo. Il nostro presidente, e non è l’unico ad averlo detto, ha sempre sostenuto che è ingiusto che i club con un bilancio sano siano svantaggiati rispetto ad altre squadre”.

L’attacco di Tuttosport a Commisso

Le parole che arrivano da Firenze sono state una risposta ad un duro attacco che il quotidiano sportivo Tuttosport, da sempre vicino alle cose di casa Juventus, ha lanciato nei confronti della Fiorentina e di Commisso.

Commisso non perde occasione di citare la Juventus in tutte le sue esternazioni. Eppure non disdegnadi fare gli affari con il nemico. Anzi, vendendo i giocatori alla Juventus si è finanziato il tanto sbandierato Viola Park. Dovrebbe ringraziare il club bianconero perché con le cessioni di Dusan Vlahovic e Federico Chiesa ha incassato più di quanto ha speso per il Viola Park.

Fiorentina-Juventus: la designazione arbitrale

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...