,,
Virgilio Sport SPORT

Juve-Roma, furia su Orsato: il mani di Mkhitaryan, gol da annullare?

Il tocco di Mkhitaryan vizia l'azione: polemiche su quanto accaduto al minuto 41 all’ex attaccante del Chelsea che segna ma la rete non è valida. Ricostruita la ragione

18-10-2021 12:52

Questo Juve-Roma rimarrà attaccato a Daniele Orsato, incidendo sulla enucleazione di critiche e alimentando una certa tifoseria che ha già avanzato accuse notevoli nei confronti dell’arbitro per aver favoriti – con degli errori palesi – la Juventus. Una conduzione di gara non all’altezza del fischietto, stimato e di lunga esperienza, e che ha provocato l’ira dell’allenatore della Roma, Josè Mourinho.

Juve-Roma, la confusione e le accuse a Orsato

La decisione in occasione del rigore concesso alla Roma ha suscitato l’indignazione dei tifosi e la stessa analisi, post partita, dei moviolisti ne ha evidenziato i limiti: quel che è certo è che si tratta di un caso complesso. Non si discute l’errore di Orsato che fischia troppo presto, negando il vantaggio ai giallorossi ma si rivela frettoloso anche l’assistente Bindoni che sbandiera il fuorigioco (che poi non c’è) senza aspettare la fine dell’azione.

SONDAGGIO: ORSATO HA SBAGLIATO?

Juve-Roma, Orsato: l’episodio che ha scatenato l’ira dei tifosi

Le immagini scorgono il mani volontario di Mkhitaryan che, cadendo sul fallo di Szczesny, dà l’assist ad Abraham. Insomma, se Orsato avesse dato il vantaggio, il gol di Abraham sarebbe stato comunque annullato.

Ricostruiamo quanto avvenuto: Abraham è in area juventina, Danilo interviene sulla palla e la sua giocata diventa assist per Mkhitaryan e ne regolarizza la posizione. A questo punto dell’azione, Szczesny lo atterra. Sul rimpallo la palla torna ad Abraham che segna. Ma l’assist è di mano.

Il ruolo della Var nel mani di Mkhitaryan in Juve-Roma

Il gol sarebbe stato annullato al Var, comunque riportando quindi all’assegnazione del rigore e non cancellando gli errori arbitrali dettati dalla concitazione. Veretout sbaglia, ma Chiellini si trovava in area e a questo punto la Var poteva ordinare la ripetizione e evitare di sollevare un caso.

A peggiorare le cose, la spiegazione che Orsato dà a Cristante nel tunnel che porta in campo:

“Il portiere esce, rigore, fuorigioco, e se non fischio? Sui rigori non si dà vantaggio. E poi date la colpa a me perché ha sbagliato il rigore?”. In realtà la chiara opportunità di segnare un rete permette di applicare il vantaggio.

Una interpretazione che non collima affatto con la posizione dei moviolisti Cesare Graziani e Luca Marelli e che non affida alla Var il ruolo che dovrebbe svolgere effettivamente in campo.

VIRGILIO SPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...