,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, tifosi felici a metà: "Basta, ormai è un ex giocatore"

La Juve supera il Cagliari grazie a una prestazione maiuscola di Bernardeschi e si portano a quattro punti dalla zona Champions, c'è però chi fa infuriare i tifosi

21-12-2021 22:49

La Juve supera con un gol per tempo il Cagliari all’Alliaz Stadium e si prende tre punti importanti che la portano a soli quattro punti dalla zona Champions. Una vittoria firmata Federico Bernardeschi, che prima procura il vantaggio di Moise Kean con un tiro che impatta sul centravanti e supera Cragno, poi nel finale, si mette in proprio e con un preciso diagonale mancino chiude la gara sul 2-0. I tifosi della Vecchia Signora dimostrano di avere ancora un po’ di scetticismo nei confronti dell’ex Viola, c’è però chi sembra aver esaurito i bonus con i tifosi, che sul web non perdonano.

Juve, la gara di Bernardeschi vista dal web

La Juve trova il vantaggio a 5′ dal riposo con la deviazione di Kean sulla conclusione al centro di Federico Bernardeschi e i tifosi faticano a crederci. Qualcuno chiede: “Kean su assist di Bernardeschi. Ma è una barzelletta?” e un altro tifoso ammette: “Se un mesetto fa mi avessero detto che tutti gli ultimi gol della Juve sarebbero nati dai piedi di Bernardeschi sarei scoppiato a ridere in maniera copiosa”. Non manca, però, chi difende l’ex Viola e scrive: “Qualcuno di quelli che offendono Bernardeschi ad ogni partita, farà bene a tenere i conti degli assist. Poi, con calma, considerare anche quanti punti abbiano portato”.

A 7′ dal novantesimo, proprio Bernardeschi trova il raddoppio e, finalmente, rompe un sortilegio durato oltre quasi un anno e mezzo. Anche sui social, il vento sembra un po’ cambiare. C’è chi esulta: “Bernaaaaaaaa finalmente!! Contentissimo per lui, se lo merita!!”, e ancora: “Bernaaa te lo meritavi dai”, “Lo meriti tutto Fede, lo meriti tutto“, ma non manca chi preferisce il sarcasmo e twitta: “Diciamo la verità….il gol di Bernardeschi era nell’aria da 3 anni circa”, e ancora: “Quando Bernardeschi è in fiducia può segnare a chiunque, anche al Cagliari“.

Juve, Alex Sandro bocciato dai tifosi e senza alibi

Chi, invece, ha davvero pochi estimatori è Alex Sandro, bocciato su tutta la linea dai social. Le azioni più pericolose del Cagliari arrivano proprio dalla sua fascia, prima Dalbert non trova la porta, poi Szczęsny si supera su Joao Pedro. C’è chi scherza: “Alex Sandro è diventato così scarso che ora lo chiamano il De Sciglio brasiliano” e chi scrive: “Io come Alex Sandro riesca a giocare titolare nella Juve e nel Brasile non me ne capacito proprio”, o ancora: “Alex Sandro è ufficialmente un ex-giocatore“.

I commenti sono davvero una mezza infinità. Un altro tifoso sottolinea: “Credo abbiamo raggiunto l’apice del ridicolo con Alex Sandro“, e un altro scherza: Se il passaggio indietro fosse un fondamentale del calcio Alex Sandro avrebbe 6 palloni d’oro”, o ancora: “Mi chiedo come si possa ancora fare giocare uno pseudo calciatore come Alex Sandro, un bradipo assonnato“, “Alex Sandro se ne deve andare!“.

Juve, i tifosi vedono il bicchiere mezzo pieno

Al termine, complice anche lo 0-0 dell’Atalanta contro il Genoa, i tifosi bianconeri si godono la nuova classifica. C’è chi scrive: “Comunque girone di andata una m***a, però siamo li, a meno 4 nonostante tutto”, o ancora: “Chiudiamo bene l’anno! La Juve non molla mai”, “Li abbiamo presi. Ora da gennaio ci divertiamo. Inter Napoli e Milan devono far i conti anche con noi”, “Vittoria fondamentale e -4 dal quarto posto. Daje! Fino alla fine!”, “Meno 4 dal 4° posto. Stiamo Tornando!“. Non manca comunque chi predica calma e sottolinea: “La cosa importante é aver recuperato altri due punti sul quarto posto. Ma urgono rinforzi a gennaio. Scambi, prestiti, qualunque cosa, ma prendere qualcuno è un obbligo”.

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...