Virgilio Sport

Juventus, ci risiamo: uno dei nuovi leader bianconeri salta la tournée negli Usa

Fagioli ha recuperato in tempo dall’infortunio alla spalla, ma s’è dovuto fermare a causa di una tonsillite: le prime uscite della squadra di Allegri senza uno dei perni del centrocampo

21-07-2023 17:06

Fabrizio Napoli

Fabrizio Napoli

Giornalista

Giornalista professionista, per Virgilio Sport segue anche il calcio ma è con la pallanuoto che esalta competenze e passioni. Cura la comunicazione di HaBaWaBa, il più grande festival di waterpolo per bambini al mondo

Lo scorso campionato della Juventus è stato frustrato da infortuni e problemi fisici di ogni tipo nell’organico biancoenro, ma a quanto pare anche la stagione 2023/24 non inizia sotto i migliori auspici: nonostante abbia recuperato dall’infortunio alla spalla capitatogli in primavera, Nicolò Fagioli non prenderà parte alla tournée bianconera negli Usa a causa di una tonsillite.

Juventus, Fagioli non segue la squadra nella tournée negli Usa

La Juventus s’è vista costretta a escludere Nicolò Fagioli dall’elenco dei giocatori in partenza per la tournée che i bianconeri terranno negli Stati Uniti la prossima settimana. “Nicoló Fagioli non partirà oggi con la squadra per lo Juventus Summer Tour a causa di una tonsillite”, ha comunicato il club in una nota ufficiale.

Una vera disdetta per il talento bianconero, uno dei giocatori su cui Massimiliano Allegri vorrebbe fondare il centrocampo juventino della prossima stagione: Fagioli infatti si era appena ristabilito dall’infortunio alla spalla capitatogli nella parte finale dello scorso campionato, un problema che gli era costato anche la partecipazione agli Europei U21.

Juventus, anche Rabiot assente negli Usa

La Juventus volerà oggi negli Stati Uniti per una tournée che vedrà i bianconeri impegnati in varie amichevoli di lusso tra San Francisco, Los Angeles e Orlando. Il primo impegno è in programma nella notte tra sabato e domenica, alle ore 4:30 italiane, contro il Barcellona. Fagioli non è l’unico bianconero rimasto a Torino: anche Adrien Rabiot non è partito a causa di un problema muscolare al polpaccio destro.

Juventus, tifosi preoccupati per Fagioli

La notizia della rinuncia alla tournée americana da parte di Fagioli ha provocato un po’ di malumore tra i tifosi della Juventus, ancora delusi e arrabbiati per i tanti infortuni che hanno colpito i bianconeri nella scorsa stagione. “Ecco qua, Fagioli si ferma: rientro previsto per gennaio 2024”, si lamenta Marco, esagerando sui tempi di recupero.

Delio, invece, ironizza sulla tendenza degli juventini a incolpare Allegri di ogni problema in casa bianconera: “Sicuramente sarà colpa di Allegri che fa tenere l’aria condizionata troppo bassa al J Hotel”. Gregorio, invece, è preoccupato dal mercato: “Tonsillite… oppure per qualcosa d’altro, tipo la cessione ad altra squadra”. E Smargela condivide la stessa ansia: “Speriamo che il motivo sia vero”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...