Virgilio Sport

Juventus su Jordan Henderson: l'ex Liverpool può arrivare subito, dipende da Kean

La dirigenza bianconera è al lavoro per regalare un centrocampista ad Allegri: dopo Ederson, finisce il lista anche l'ex leggenda del Liverpool

Pubblicato:

Antonio Salomone

Antonio Salomone

Giornalista

Giornalista pubblicista. Lo affascinano, da sempre, le categorie minori e i talenti in erba. Ha fiuto per la notizia e per gli emergenti. Calcio, basket, motori: ci pensa lui

Ci stiamo guardando intorno, valuteremo qualche possibilità – queste le parole di Giuntoli sul mercato. La dirigenza della Juventus vorrebbe regalare ad Allegri un rinforzo per il centrocampo. Una soluzione in più per continuare a lottare con l’Inter per lo scudetto. Il sogno è Ederson, ma l’Atalanta fa muro. Ed ecco che in lista è entrato Jordan Henderson: qualità esperienza, duttilità, ingredienti perfetti per coprire alcune lacune del reparto bianconero.

Juventus su Henderson: la chiave è Kean

Il club sta lavorando su diversi profili per rinforzare la rosa: tra le varie opzioni, c’è anche l’idea di riportare Henderson in Europa. L’ex bandiera del Liverpool, ora in Arabia Saudita all’Al-Ettifaq, vorrebbe fare le valigie e tornare a competere con un top club. Il centrocampista chiede un prestito di 18 mesi. Una durata lunga, che potrebbe creare un ostacolo. L’atro scoglio è l’indice di liquidità dei bianconeri, al momento negativo. La soluzione? Un’eventuale uscita di Kean, ora chiuso anche dall’esplosione di Yildiz. Sull’attaccante italiano è vivo l’interesse di varie squadre, come il Monza o la Fiorentina.

Henderson volta le spalle a Gerrard

Il centrocampista inglese è un paladino dei diritti LGBTQ+ e il suo passaggio in Arabia Saudita, paese dove vengono calpestate queste minoranze, lo aveva sommerso di critiche. Non è riuscito ad ambientarsi e ora è disposto a rinunciare ai soldi (circa 22 milioni di euro per tre anni) del suo contratto, pur di tornare a giocare in Europa. La squadra di Gerrard è al momento a metà classifica, ma non sono di certo i risultati sportivi ad aver fatto cambiare idea al giocatore. Gli ideali sono più forti del denaro e quando non si riesce a vivere con serenità, la soluzione è cambiare.

Henderson, qualità ed esperienza

Se giochi per più di dieci anni con il Liverpool è perché hai qualcosa da dire. Se poi indossi la fascia da capitano e alzi la Champions League finisci di diritto tra le leggende. Henderson ha rappresentato il club in modo esemplare e ha avuto l’umiltà di farsi da parte. L’idea del restyling di Klopp era chiara e l’inglese l’ha accettata senza discussioni. Ma anche un campione può sbagliare scelta. L’Arabia non lo ha convinto e dopo appena sei mesi è pronto a comprare un biglietto aereo per l’Europa.

Per l’Italia? Dipende dalla Juve. Allegri ha perso in un solo colpo Fagioli e Pogba e la dirigenza sarebbe intenzionata a coprire questo buco. L’ex Reds non garantisce gol, in carriera ne ha fatti pochi, ma tanta qualità e duttilità e potrebbe dare un grande aiuto in un ruolo molto delicato, davanti la difesa, alternandosi con Locatelli. Il tempo dirà se a Torino sarà l’ora del tè.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...