Virgilio Sport

Juventus, l’addio a Villar Perosa fa infuriare i tifosi: l’appello a Lapo

Non è piaciuta la decisione di cancellare il tradizionale vernissage di casa Agnelli proprio nei 100 anni di presidenza della famiglia

20-07-2023 08:20

Fabrizio Piccolo

Fabrizio Piccolo

Giornalista

Nella sua carriera ha seguito numerose manifestazioni sportive e collaborato con agenzie e testate. Esperienza, competenza, conoscenza e memoria storica. Si occupa prevalentemente di calcio

Era tra le poche certezze del precampionato di serie A: il vernissage estivo a Villar Perosa della Juventus, il bagno di folla della squadra nella tenuta di casa Agnelli tra battute, speranze, applausi e foto. Juve A contro Juve B non era solo un test in famiglia, tutt’altro: era la storia del club bianconero che faceva i conti con se stessa e con la sua tradizione. Un evento che veniva trasmesso anche in diretta sulle pay tv con lunghe maratone ma quest’anno non ci sarà.

La Juventus ha annullato la festa di Villar Perosa

Con una decisione a sorpresa annunciata ieri la Juventus ha ufficializzato che il test a casa Agnelli quest’anno non ci sarà, come confermato anche dal sindaco di Villar Perosa. Il tutto proprio nella ricorrenza dei 100 anni di presidenza degli Agnelli. In sostituzione il 9 agosto ci sarà un allenamento a porte aperte per i tifosi che successivamente potranno godere di altri allenamenti aperti, giornate speciali allo Juventus Museum e attività negli Juventus Store, esperienze all’Allianz Stadium, Meet&Greet.

Tifosi bianconeri furibondi per la decisione su Villar Perosa

Non basta tutto questo però a calmare i tifosi. Sui social arrivano bordate al club e a John Elkann, mentre in tanti rimpiangono anche Andrea Agnelli: “Centenario della proprieta´ Agnelli e niente Villar Perosa. Credo (e spero) sia solo il primo piccolo passo verso la cessione del club”, oppure: “Possibile rinunciare alla tradizionale partitella di Villar Perosa nell’ anno del centenario di proprieta’ della Famiglia Agnelli ? È proprio vero,una generazione costruisce l’altra distrugge”.

C’è chi scrive “La Juventus ha fondato la sua unicita’, particolarita’, bellezza, eleganza , leggenda, sulle tradizioni e la storia, e Villar Perosa era la storia della Juventus!” e poi: “E c’è qualcuno che ha ancora il coraggio di difendere Elkann, il nemico in casa proprio!” e ancora: “Mi disturba di più che non si farà la partitella a Villar Perosa che Cuadrado all’Inter

Il web è scatenato: “E’ una roba talmente grave che non ha giustificazioni… è come sputare sulle tombe di chi mai e poi mai lo avrebbe permesso… è come sputare sulla maglia e su chi in quel campo ha iniziato annate fatte di trofei e vittorie…” e ancora: “Elkann non ha niente a che spartire con la famiglia Agnelli, iniziando a rovinarci lo scorso campionato, infangando suo cugino foraggiando la FIGC e adesso eliminando la classica di famiglia a Villar Perosa”

L’appello dei fan a Lapo Elkann

I tifosi non si spiegano questa scelta: “Anche a causa di scelte come questa il calcio si sta allontanando ad ampie falcate dalla sua matrice originaria e, inevitabilmente, dai tifosi” e anche: “niente ricorso, niente superlega, niente coppe, niente gioco, niente mercato, niente Villar Perosa … Cos’altro volete toglierci?”.

Arrivano anche appelli accorati a Lapo Elkann: “Lapo ma cos’è questa storia che quest’anno non fanno la partitella a Villar Perosa ??? Ma tuo fratello ha problemi mentali?? Potresti dirgli di fare il serio??” e anche: “Caro Lapo so che sei un bravo ragazzo perché ti ho conosciuto in tempi non bellissimi e avevo conosciuto quella bella e brava persona che eri e sei ma tuo fratello sta calpestando la storia della Juventus e l’onore dei tuoi nonni” e infine: “Vergognosa questa proprietà che continua a calpestare la storia di questo glorioso club diventato oramai una barzelletta“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...