Virgilio Sport

Juventus, le parole di Szczesny e la risata di Rabiot scatenano la bufera sul web

Aria tesa in casa bianconera alla vigilia del match di coppa Italia con la Lazio, lo sfogo del portiere e il gesto del francese mandano in tilt il web

Pubblicato:

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

Il salvagente è la coppa Italia: domani c’è l’andata delle semifinali con la Lazio e indubbiamente la speranza di poter alzare un trofeo e di centrare un posto in Champions potrebbe consentire ad Allegri di aver centrato gli obiettivi stagionali ma per il popolo bianconero la bocciatura definitiva è già arrivata. La sconfitta all’Olimpico con la Lazio allunga una striscia negativa da incubo: una vittoria (sofferta, col Frosinone) nelle ultime 9 partite e un’involuzione nel gioco sempre più preoccupante. A scuotere i tifosi anche due situazioni: lo sfogo di Szczesny e un gesto di Rabiot.

Szczesny non cerca scuse dopo la sconfitta della Juve con la Lazio

Duro l’atto di accusa del portiere dopo il ko con la Lazio: Abbiamo creduto troppo allo Scudetto? Siamo la Juve, se non ci credi non puoi giocare qui. Ognuno deve imparare a gestire questa pressione, la cosa più bella che abbiamo. Se non riusciamo a gestirla dobbiamo andare a giocare a calcetto con gli amici, non nella Juve”.

Juventus, per i tifosi Szczesny è il vero capitano

Parole pesanti che toccano le corde dei tifosi. Fioccano le reazioni: “mancano i leader.. cosa che prova a fere Szczesny ma non basta” e poi: “Nelle parole di Szczesny mi sembra ci sia anche un richiamo all’allenatore, alla capacità di tenere la barra dritta” e poi: “bisogna ammettere che forse il vero capitano della squadra è Szczesny. L’unico a metterci la faccia come si deve, mentre altri predicano calma e sorridono, come i musicisti del Titanic” e ancora: “La prima cosa che il prossimo allenatore dovrà fare a luglio 2024 sara quella di nominare Tek capitano. Ricordiamo che attualmente non lo è perché juventino che fa dichiarazioni da juventino”

C’è chi scrive: “Szczesny è l’unico vero leader di quest’armata Brancaleone…e sarebbe un ottimo dirigente per una società di cui si fa fatica a individuarne una! Eppure, nemmeno vice del vice capitano! Fatevelo scappare, vi raccomando!” e anche: “Ma il ‘Vero’ Capitano Dove è? Il ‘Vero’ Capitano ci DEVE mettere la Faccia. Szczesny è un Uomo con gli attributi. Nei Momenti di Difficolta’ non si Nasconde MAI. E Parla Sempre da Vincente. Lui ha Vinto e ha Vissuto la VERA Juve” e poi: “Ha perfettamente ragione Szczesny. In questa squadra mancano giocatori di personalità, di grinta. Dopo la sconfitta mi son sembrati rassegnati, e non incazzati. Questo è grave”.

La risata di Rabiot in Lazio-Juventus scatena la rabbia dei fan

A far rumore però è stato anche un fermo immagine che ha fatto il giro del web pochi minuti dopo il fischio finale del match perso contro la Lazio. Si vedono i calciatori della Juve che vanno a salutare e a scusarsi con i propri sostenitori sotto il settore ospiti dell’Olimpico ma le telecamere immortalano anche Nonge che sorridendo dice qualcosa a Rabiot, il labiale viene coperto da una mano ma il francese si lascia andare a una risata che ha fatto infuriare ulteriormente i tifosi.

Arriva la condanna dal web non solo per Allegri ma anche per alcuni giocatori bianconeri: “Nonge e Rabiot ridono dopo aver vinto contro la Lazio .. ah no! Indegni..” e poi: “Via subito, a prescindere da sta foto. Di 5 anni ne ha fatto bene 1. Avanti un altro” e anche: “Questi non meritano di indossare la maglia della Juve” e infine: “Questi sorrisi dopo una sconfitta al 93′ fanno male a tutti coloro che amano la Juventus, l’abitudine a perdere è INACCETTABILE e INDEGNA del nostro DNA. Si può perdere, ma non bisogna mai rassegnarsi alla sconfitta”.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...