Virgilio Sport

Juventus, Max Allegri a muso duro: avviso a Dybala e ai giocatori

Il tecnico della Juventus ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Cagliari.

08-04-2022 12:44

Massimiliano Allegri si aspetta un pronto e immediato riscatto della sua Juventus dopo la sconfitta nel derby d’Italia contro l’Inter. Nella conferenza stampa di presentazione del match di sabato contro il Cagliari, il tecnico toscano è stato chiaro: “Non devono esserci alibi, ma solo vittorie”.

Allegri: “Ha senso puntare su Dybala? Niente alibi”

All’allenatore bianconero è stato chiesto se ha ancora senso puntare su Paulo Dybala, che lascerà la società a parametro zero al termine della stagione dopo il mancato rinnovo del contratto: “Tutti i giocatori devono dare il loro contributo per arrivare nelle prime quattro e andare a giocarci una finale di Coppa Italia. Qui non ci devono essere alibi, non ci devono essere complimenti, ma devono esserci solo vittorie“, è stata la risposta perentoria di Allegri.

“Non dobbiamo avere rimpianti. Dobbiamo essere realisti, siamo quarti e meritiamo di essere quarti. Avevamo una grande occasione e non l’abbiamo centrata. Tutti il resto è aria fritta. Dobbiamo essere più precisi sotto porta, ora non si scherza più”.

Juve, Allegri: “Può essere la partita di Bernardeschi”

Alcuni indizi sulla formazione di sabato: “Deve essere la partita giusta per Bernardeschi, Kean e Vlahovic, ma deve essere la partita giusta per tutti. Rabiot? E’ normale che a due si trovi meglio perché ha gamba e ha un motore diverso rispetto agli altri. Con l’Inter ha giocato di più in verticale. A volte però dobbiamo giocare a 3. Bonucci? Sta meglio e devo decidere se farlo partire titolare o portarlo in panchina”.

Allegri: “Non sottovalutiamo il Cagliari”

“E’ una partita molto complicata perché arriva da una brutta sconfitta a Udine – è l’avvertimento di Allegri -. Con loro è sempre molto complicata e secondo me verrà fuori una brutta partita. Non dobbiamo perdere di vista il nostro obiettivo che è entrare nelle prime quattro. Partite a Cagliari dove vinci facile non ne ho mai giocate né con il Milan né con la Juventus. La squadra sta bene fisicamente e ci sono tutte le condizioni per fare una bella gara, ma dipende tutto dalla condizione mentale”.

Secondo te chi ha il calendario più favorevole nella corsa allo scudetto? Diccelo rispondendo al sondaggio

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...