Virgilio Sport

Juventus, il video dopo il successo sull’Udinese scatena il caos: devono cancellarlo

La Vecchia Signora vince e condivide un video ironico sul canale TikTok, ma la reazione dei tifosi dell'Udinese è immediata: ecco cosa è successo

22-08-2023 10:30

Ylenia Cucciniello

Ylenia Cucciniello

Football Specialist

Giovanissima e appassionatissima di tutto lo sport: scrive di calcio giocato ma non rinuncia allo sguardo sull'extra campo, dove spesso si trovano risposte che il rettangolo verde non riesce a restituire

Non poteva iniziare in maniera migliore il campionato della Juventus, debutto vittorioso grazie al tris rifilato all’Udinese la scorsa domenica, per effetto delle reti di Vlahovic, Chiesa e Rabiot. Per i bianconeri la prima vittoria stagionale, nonchè la 250esima dell’allenatore Massimiliano Allegri sulla panchina della Vecchia Signora. Primi sorrisi e un grande entusiasmo che la Juventus ha riversato anche sul proprio canale TikTok con un video ironico, ma che è stato cancellato poco dopo.

Juventus, video su TikTok: ecco cosa è successo

Si è trattato di un gesto del tutto ironico, ma i tifosi dell’Udinese non l’hanno presa molto bene. Dopo il triplice fischio della gara contro la Juventus, i bianconeri hanno voluto condividere sul loro canale TikTok il successo alla Dacia Arena. Detto, fatto, con un video che ritrae un ragazzo munito di una scopa (che avrebbe dovuto rappresentare l’Udinese) che spazza via le onde del mare, raffigurate dai bianconeri. Pochi secondi di video che però hanno scatenato immediatamente la reazione dei tifosi della squadra allenata da Sottil, implicandone l’eliminazione.

Udinese-Juventus 0-3, prima vittoria per i bianconeri

90 minuti perfetti quelli messi in campo dalla Juventus contro l’Udinese, che alla fine sono valsi la loro prima vittoria. Tante buone sensazioni per Massimiliano Allegri, che si è potuto godere immediatamente i gol di Vlahovic e Rabiot, ma soprattutto quello di Federico Chiesa. Proprio per quanto riguarda quest’ultimo, il numero 7 bianconero è andato a segno dopo soli due minuti dal fischio d’inizio, classificandosi il più veloce degli ultimi 30 anni dei bianconeri in Serie A.

In merito al suo gol, ma anche alla sua prestazione, si è espresso a fine gara l’allenatore di Livorno che ha nettamente alzato le aspettative su di lui: “Riuscirà a fare 14-16 gol. Chiesa è un attaccante, da esterno si isola troppo e diventa solo un calciatore di partenza. Ha giocato molto bene vicino a Vlahovic, ma deve migliorare in fase di non possesso”.

Juventus, testa alla prossima di campionato

Per la Juventus, ora, non esiste nient’altro che il campionato. Dopo la vittoria schiacciante sull’Udinese, per i bianconeri è tempo di iniziare la preparazione per la prossima sfida, che si svolgerà sotto i riflettori dell’Allianz Stadium. Domenica 27 agosto, Chiesa e compagni affronteranno il Bologna di Thiago Motta, con calcio d’inizio alle 18:30. Proprio i rossoblù, nella giornata del 21 agosto, sono stati mandati ko dal Milan di Pioli con il risultato finale di 0-2, per effetto delle reti di Giroud e Pulisic.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...