Virgilio Sport

Juventus-Verona: solite critiche ad Allegri ma per i tifosi ora c’è una speranza

La Juventus non brilla ma conquista altri tre punti molto importanti contro il Verona grazie alla rete di Kean: i tifosi criticano Allegri ma la presenza di Del Piero fa scoppiare l’entusiasmo

01-04-2023 22:43

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

La Juventus continua a vincere. Contro il Verona non è di certo la miglior partita della squadra di Massimiliano Allegri che però conquista tre punti importanti per continuare la rincorsa alla qualificazione in Champions League. Le critiche ad Allegri non mancano ma sui social i tifosi ritrovano entusiasmo nella presenza allo stadio di Alessandro Del Piero.

Juventus-Verona: il successo non salva Allegri

La Juventus porta a casa tre punti che la lanciano sempre più alla ricerca di una posizione tra le prime quattro della serie A. La prestazione contro il Verona però non è stata di certo esaltante per i bianconeri e molti tifosi si lanciano ancora una volta all’assalto di Allegri: “Ho visto la Fiorentina a San Siro e pensavo quanto mi piacerebbe vedere la Juventus giocare almeno un quarto bene come la Viola”. Mentre Mark commenta: “Ormai siamo costretti a scrivere che si vince nonostante Allegri”. E ancora: “Partita oscena, mi dispiace ma facciamo veramente pena. Le assenze ci sono ma non può scusare l’atteggiamento in campo”.

Juventus, tifosi uniti nel nome di Del Piero

Non c’è solo la partita all’Allianz Stadium. I tifosi della Juventus prima della gara con il Verona regalano un calorosissimo benvenuto ad Alessandro Del Piero: “Non c’è bianco senza nero, non c’è Juventus senza Del Piero”. La presenza dell’ex numero 10 porta una ventata d’ottimismo tra i tifosi bianconeri che sperano che Pinturicchio possa trovare presto un posto nella rinovava società bianconera: “Magari ci potesse essere lui in questo momento in società, ma visto come gioca la squadra anche in campo alcune volte”. E ancora: “La Juventus in persona. Il mio unico mito in eterno”, sostiene Jovie.

Juventus, parte il dualismo: chi tra Milik e Vlahovic

La Juventus ha puntato tutto sul talento di Dusan Vlahovic ma l’attaccante serbo ha vissuto un anno particolarmente complicato. Al rientro invece Arek Milik ha subito dimostrato di poter essere un giocatore importante per i bianconeri. E ora sui social i tifosi sembrano lanciare un dualismo tra il serbo e il polacco: “A me Vlahovic piace – dice Fabio ma Milik è tecnicamente più forte e con lui la squadra aggira meglio”. La pensa allo stesso modo anche Nova: “In questo momento Milik è più forte di Vlahovic”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...